Audi A1 Sportback: l’integrazione con gli smartphone [VIDEO]

La nuova A1 Sportback comprende molta tecnologia a bordo

La nuova Audi A1 Sportback, presentata due settimane fa, è un condensato di tecnologia: dall'integrazione con gli smartphone al sistema di infotainment, passando per il virtual cockpit (a richiesta).
Audi A1 Sportback: l’integrazione con gli smartphone [VIDEO]

Un paio di settimane fa è stata presentata la nuova Audi A1 Sportback, la compatta sportiva del marchio dei quattro anelli. Una vettura con un design grintoso e con tanta tecnologia a bordo, in particolare per la gestione del proprio smartphone, quando si è al volante. Su questo si basa principalmente il nuovo video ufficiale fornito dal marchio tedesco, attraverso i propri canali social.

Audi A1 Sportback e smartphone interface

Su questo modello, tramite il pacchetto Connectivity, è disponibile Audi smartphone interface: integra gli smartphone iOS e Android tramite Apple CarPlay e Android Auto, in un ambiente sviluppato appositamente all’interno dell’MMI, oltre a due interfacce USB (1x USB-A e 1x USB-C con innalzamento della corrente di ricarica).

Inoltre, l’Audi phone box, anch’esso disponibile a richiesta, collega lo smartphone all’antenna di bordo, garantendo una qualità di ricezione superiore e ricaricando per induzione gli smartphone che supportano lo standard QI.

La tecnologia sull’Audi A1 Sportback

L’integrazione con i cellulari è solo una parte della tecnologia disponibile sulla nuova A1 Sportback: il virtual cockpit (a richiesta) visualizza le informazioni nel campo visivo del conducente, mentre la radio MMI plus è di serie, gestibile mediante i comandi multifunzione al volante e completa dell’interfaccia Bluetooth.

La versione top è rappresentata dal sistema di navigazione MMI plus con touchscreen MMI da 10,1 pollici. I comandi vocali di ultima generazione agevolano il dialogo tra conducente e auto, mentre, in abbinamento alla tecnologia Audi connect, di accedere a una serie di funzioni caratteristiche delle vetture di categoria superiore, come informazioni su viaggi, parcheggi e viabilità, dell’accesso a Twitter e alla casella e-mail oltre che della navigazione con Google Earth e Google Street View.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati