Audi RS6-E Hybrid Concept: 1.018 CV firmati ABT per spaventare le supercar [FOTO e VIDEO]

Tuning ibrido che corre fino a 320 km/h

L'Audi RS6 Avant è oggetto di un nuovo progetto, prototipale, del tuner ABT che l'ha resa ibrida e potentissima con l'aggiunta di un motore elettrico che, insieme ad altre modifiche, porta la potenza complessiva a 1.018 CV. La RS6-E Concept sfreccia fino a 320 km/h.

Questa non è la prima volta che ABT Sportsline, noto elaboratore tedesco, mette mano su un’Audi RS6 Avant. Ma quest’ultimo progetto di tuning, che per il momento è un concept, è davvero impressionante. Partendo dall’ultima generazione della potente wagon sportiva dei Quattro Anelli, la RS6 è stata trasformata profondamente con l’aggiunta di una nuova centralina del motore, un nuovo impianto di scarico e soprattutto l’aggiunta di un motore elettrico che rende ibrida l’alimentazione della vettura.

Potenza ibrida da 1.018 CV

L’introduzione dell’unità elettrica aggiuntiva consente di avere una maggiore spinta che agisce sull’asse posteriore, attivabile attraverso la semplice pressione di un pulsante. La potenza complessiva del powertrain ibrido è di ben 1.018 CV con una coppia massima di 1.291 Nm. Parliamo di un incremento di 288 CV rispetto alla RS6 Avant precedentemente modificata da ABT e di 413 CV rispetto invece al modello di serie di Audi.

Quando il motore a combustione interna lavora insieme al motore elettrico, che è supportato da una batteria da 13,6 kWh, si scatena l’inferno. Il prototipo della wagon di Audi accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e raggiunge una velocità massima di 320 km/h. Prestazioni decisamente superiori al tuning ABT precedente, senza motore elettrico, che permette alla RS6 modificata uno 0-100 km/h in 3,7 secondi ed un top speed di 250 km/h.

Modifiche all’estetica

Per l’ABT RS6-E è stata realizzato anche un intervento al look con una serie di novità come la grafica nera e verde che ricopre la carrozzeria ed uno specifico kit aerodinamico che aggiunge splitter, minigonne, inserti sui parafanghi e spoiler posteriore. I cerchi sono da 21 pollici, mentre le sospensioni H&R abbassano l’assetto della vettura.

Alcune modifiche sono state apportante anche all’interno dell’abitacolo dove tra i ritocchi troviamo gli inserti in verde, che esaltano la sua natura ibrida, i loghi RS6-E e ABT sui sedili anteriore ed il “pulsante magico” che permette l’attivazione del powertrain ibrido alla massima potenza. La società di tuning tedesca al momento non ha fatto alcun accenno ad un eventuale produzione dell’Audi RS6-E.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati