Pininfarina PF0: la versione concept sarà svelata ad agosto a Monterey

La PF0 di serie non dovrebbe arrivare prima del 2020

La Pininfarini PF0 verrà svelata in versione concept in un evento privato alla Monterey Car Week del prossimo mese di agosto in California. La versione di serie non dovrebbe arrivare prima del 2020.
Pininfarina PF0: la versione concept sarà svelata ad agosto a Monterey

I primi bozzetti della Pininfarina PF0 sono arrivati alcuni mesi fa, ma il prossimo agosto dovremo iniziare a vedere la hypercar elettrica dal vivo. La versione concept di questo modello, infatti, sarà presentata in un evento privato alla Monterey Car Week, in programma in California dal 18 al 26 agosto. Si tratterà solamente di un prototipo, mentre la versione di serie non arriverà prima del 2020.

Le caratteristiche della Pininfarina PF0

Sono ancora piuttosto limitate le informazioni su questo futuro modello, mostrato ad alcuni potenziali acquirenti con immagini in anteprima, ma la hypercar dovrebbe raggiungere una potenza di circa 2.000 cavalli, grazie a quattro motori elettrici, per prestazioni di livello elevatissimo. Accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, una velocità massima di circa 400 km/h e la possibilità di viaggiare per circa 500 chilometri con una ricarica.

Automobili Pininfarina è una nuova azienda pionieristica creata per soddisfare i clienti più esigenti del mondo – le parole di Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, al lancio del nuovo marchio – Il nostro portafoglio prodotti sarà lanciato con una hypercar innovativa a emissioni zero che rappresenta ciò che vogliamo raggiungere: il vertice del mercato delle auto sportive e di lusso“.

Non solo una hypercar elettrica per Pininfarina

La Pininfarina PF0 (il nome è da annunciare, PF0 è quello in codice) sarà solamente il primo modello del nuovo marchio, che dovrebbe successivamente entrare anche nel mercato dei SUV di lusso per battagliare con Lamborghini e Porsche per il vertice della categoria.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati