Nuova Volkswagen T-Cross: prime immagini del SUV compatto [FOTO]

L'inedita T-Cross reclama spazio nel segmento dei B SUV

Volkswagen si appresta a lanciare in autunno la nuova T-Cross: il SUV compatto da città si mostra in anteprima attraverso le prime foto ufficiali

Preannunciata da un teaser durante la scorsa settimana, Volkswagen si appresta a presentare la nuova T-Cross, SUV di dimensioni compatte che porta avanti l’offensiva di prodotto a livello mondiale nel segmento SUV e crossover della casa costruttrice di Wolfsburg. In tal contesto, Volkswagen ha appena rilasciato le prime immagini ufficiali della nuova nata che si mostra così per la prima volta al pubblico: nelle foto presenti nella nostra galleria gli esemplari immortalati lasciano trasparire quasi completamente il design della nuova T-Cross eccezion fatta per frontale e coda che sono ancora coperte da lievi camuffature. Le coperture in questione cadranno ufficialmente nel prossimo autunno quando Volkswagen svelerà la nuova T-Cross in anteprima mondiale.

Design d’impatto e muscoloso

A prima vista, lo stile della nuova T-Cross sembra ricalcare quello già portato al debutto dagli ultimi modelli firmati Volkswagen e che per l’occasione è stato adattato ad un corpo vettura certamente più compatto. Stando alle prime informazioni rilasciate da Volkswagen la nuova T-Cross misura 4.107 mm di lunghezza e 1.558 mm di altezza, dimensioni leggermente più grandi di una Polo ma pur sempre rientranti nel segmento B. La nuova nata, dunque, si prefigge di andare a coprire lo spazio lasciato vuoto da Volkswagen nel segmento dei B Suv, mercato che sta riscuotendo sempre più successo di pubblico negli ultimi mesi.

Sebbene di dimensioni compatte, il nuovo design della Volkswagen T-Cross non vuole passare inosservato grazie ad un frontale decisamente alto caratterizzato nella parte superiore da una grande calandra e dai fari a LED integrati e nella parte inferiore da fendinebbia di notevoli dimensioni. Nella vista laterale la nuova Volkswagen T-Cross evidenzia una decisa nervatura orizzontale che continua fino ad arrivare alla parte posteriore dove, ha sottolineato Volkswagen, “dà forma a una muscolosa spalla e sottolinea in coda un nuovo elemento di design ossia la fascia riflettente trasversale posteriore incorniciata da una mascherina nera”.

Spazio e versatilità in abbondanza

Il design muscoloso non ha limitato lo spazio interno della inedita T-Cross: progettata sul pianale modulare trasversale MQB, il nuovo B SUV della casa di Wolfsburg gode di un passo molto pronunciato a tutto vantaggio dell’abitabilità interna per i passeggeri ed anche dei loro bagagli. Difatti, ha fatto sapere Volkswagen, in base alle necessità, il divano posteriore della nuova nata può essere fatto scorrere longitudinalmente per ottenere più spazio per le gambe o per incrementare la capacità del bagagliaio (da 385 a 455 litri, uno dei migliori valori nel segmento). Non solo, tra i punti di forza segnalati da Volkswagen in merito alla nuova T-Cross figura anche la posizione rialzata dei sedili: davanti raggiunge i 597 mm e dietro i 652 mm a tutto vantaggio del comfort dei passeggeri e della visibilità di marcia.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati