Vazirani Automotive Shul: la prima hypercar indiana sarà presentata a Goodwood [VIDEO]

Dotata di 4 motori elettrici più una turbina jet per esaltare le prestazioni

Vazirani automotive si affaccia sul mondo delle hypercar con la sua Vazirani Shul una concept car elettrica dotata di 4 motori elettrici e una turbina jet per estendere il range di utilizzo delle batterie. Si sa poco della nuova hypercar indiana che verrà presentata al prossimo festival di Godwood 2018.
Vazirani Automotive Shul: la prima hypercar indiana sarà presentata a Goodwood [VIDEO]

Non importa quanti brand di lusso siano già presenti, c’è sempre spazio per qualcosa di nuovo, qualcosa di innovativo. Ecco quindi che spunta una novità dall’India e precisamente da Vazirani Automotive che propone la sua prima hypercar, la Vazirani Shul, che possiamo intravedere nel video di presentazione e nella foto in copertina. Il fondatore è Chunky Vazirani, un ragazzo indiano che si è laureato in California in design e con un passato nel gruppo Jaguar e Land Rover. La nuovissima creazione della sua società di design verrà presentata all’imminente festival di Goodwood, cerando possibili acquirenti e finanziatori per dare vita al suo progetto, per ora esistente solo su carta, ma dalle grandi potenzialità.

Nata come Vision Concept per Grand Turismo, potrebbe diventare realtà

Sarebbe stato confermato che dietro alla sua progettazione ci sarebbe nientemeno che Kazunori Yamauchi, l’uomo che si occupa della progettazione delle concept per il videogioco Gran Turismo, che ha collaborato con moltissimi brand famosi per la realizzazione di questi oggetti di design. Dal video di presentazione si scorge quindi una carrozzeria molto elaborata, dotata di innumerevoli sfoghi e prese d’aria, quindi sottolio una grandissima attenzione per l’aerodinamica. Pannelli dalle linee soft e molto sinuose, che però non riescono a darci un’idea della linea complessiva della vettura. 

Ad alimentare la concepì ci saranno probabilmente 4 motori elettrici, uno per ogni ruota, più una micro turbina jet capace di alimentare il generatore e probabilmente utile per estendere la vita e l’autonomia delle batterie. Non abbiamo ulteriori informazioni circa la vettura al momento, ma la casa rivela che “regalerà emozioni di guida senza precedenti, esaltando le performance attraverso un silenzioso sibilo e una bellezza senza tempo“.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati