WP_Post Object ( [ID] => 541883 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-07-13 12:18:19 [post_date_gmt] => 2018-07-13 10:18:19 [post_content] => Il nuovo Michelin Pilot Sport Cup 2 R è il nuovo pneumatico semi-slick per ottenere prestazioni elevate e grande precisione di sterzo su pista asciutta, per permettere ai piloti di raggiungere il miglior tempo sul giro. Ma è anche omologato per poter viaggiare in strada, principalmente per poter sfruttare le più alte prestazioni disponibili sulle supercar attualmente in commercio.

Come è fatto Michelin Pilot Sport Cup 2 R

Questo pneumatico è stato realizzato utilizzando mescole di gomma direttamente trasferite dai pneumatici Michelin da competizione. Il nuovo disegno del battistrada è specificamente adattato per condizioni di asfalto asciutto, con una spalla esterna con meno scanalature ed un minor tasso d’intaglio, aumentando così il contatto con il suolo. Inoltre, i canali centrali nel battistrada sono stati ridotti per incrementare ulteriormente la quantità di gomma a contatto con l’asfalto, con un conseguente aumento della rigidità dello pneumatico per permettere di aumentare la precisione dello sterzo grazie al maggior grip generato. Questo permette alle Michelin Pilot Sport Cup 2 R un’impronta al suolo più larga di quasi il 10%.

I record su pista con le Michelin Pilot Sport Cup 2 R

I test interni condotti dalla casa francese, sul circuito italiano di Nardò, hanno permesso ad una Porsche 911 GT2 RS di girare fino a 2,9 secondi più veloce al giro, rispetto alla stessa vettura equipaggiata con Michelin Pilot Sport Cup 2. Come ulteriore prova delle sue potenzialità nel tempo sul giro, una Porsche 911 GT3 RS equipaggiata con questi pneumatici ha percorso i 20,6 km del Nürburgring in meno di 7 minuti, lo scorso 20 aprile.

Le Michelin Pilot Sport Cup 2 R sono già in vendita

Questo modello sarà inizialmente disponibile come equipaggiamento optional su Porsche 911 GT2 RS e Porsche 911 GT3 RS, nelle dimensioni 265/35 ZR20 (99Y) e 325/30 ZR21 (108Y). Le Michelin Pilot Sport Cup 2 R sono già disponibili presso i rivenditori ufficiali Porsche in Europa e Nord America, e da ottobre sul mercato del ricambio. Ulteriori omologazioni, seguiranno in futuro. [post_title] => Michelin Pilot Sport Cup 2 R: pensato per la pista, omologato per la strada [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => michelin-pilot-sport-cup-2-r-pensato-per-la-pista-omologato-per-la-strada [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-07-13 12:18:19 [post_modified_gmt] => 2018-07-13 10:18:19 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=541883 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Michelin Pilot Sport Cup 2 R: pensato per la pista, omologato per la strada

Il nuovo pneumatico Michelin è già disponibile

I Michelin Pilot Sport Cup 2 R sono gli pneumatici arrivati dalla pista, ma omologati anche per la strada. Hanno piazzato tempi record a Nardò ed il Nurburgring e sono già disponibili pressi i rivenditori ufficiali Porsche.
Michelin Pilot Sport Cup 2 R: pensato per la pista, omologato per la strada

Il nuovo Michelin Pilot Sport Cup 2 R è il nuovo pneumatico semi-slick per ottenere prestazioni elevate e grande precisione di sterzo su pista asciutta, per permettere ai piloti di raggiungere il miglior tempo sul giro. Ma è anche omologato per poter viaggiare in strada, principalmente per poter sfruttare le più alte prestazioni disponibili sulle supercar attualmente in commercio.

Come è fatto Michelin Pilot Sport Cup 2 R

Questo pneumatico è stato realizzato utilizzando mescole di gomma direttamente trasferite dai pneumatici Michelin da competizione. Il nuovo disegno del battistrada è specificamente adattato per condizioni di asfalto asciutto, con una spalla esterna con meno scanalature ed un minor tasso d’intaglio, aumentando così il contatto con il suolo.

Inoltre, i canali centrali nel battistrada sono stati ridotti per incrementare ulteriormente la quantità di gomma a contatto con l’asfalto, con un conseguente aumento della rigidità dello pneumatico per permettere di aumentare la precisione dello sterzo grazie al maggior grip generato. Questo permette alle Michelin Pilot Sport Cup 2 R un’impronta al suolo più larga di quasi il 10%.

I record su pista con le Michelin Pilot Sport Cup 2 R

I test interni condotti dalla casa francese, sul circuito italiano di Nardò, hanno permesso ad una Porsche 911 GT2 RS di girare fino a 2,9 secondi più veloce al giro, rispetto alla stessa vettura equipaggiata con Michelin Pilot Sport Cup 2. Come ulteriore prova delle sue potenzialità nel tempo sul giro, una Porsche 911 GT3 RS equipaggiata con questi pneumatici ha percorso i 20,6 km del Nürburgring in meno di 7 minuti, lo scorso 20 aprile.

Le Michelin Pilot Sport Cup 2 R sono già in vendita

Questo modello sarà inizialmente disponibile come equipaggiamento optional su Porsche 911 GT2 RS e Porsche 911 GT3 RS, nelle dimensioni 265/35 ZR20 (99Y) e 325/30 ZR21 (108Y). Le Michelin Pilot Sport Cup 2 R sono già disponibili presso i rivenditori ufficiali Porsche in Europa e Nord America, e da ottobre sul mercato del ricambio. Ulteriori omologazioni, seguiranno in futuro.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati