MINI Cooper E: primi TEASER del nuovo modello elettrico

MINI Cooper E: primi TEASER del nuovo modello elettrico

La nuova MINI Cooper E totalmente elettrica debutterà nel 2019

MINI ha rilasciato due bozzetti di design della nuova Cooper E, primo modello 100% elettrico del costruttore inglese che arriverà sui mercati nel 2019
MINI Cooper E: primi TEASER del nuovo modello elettrico

A distanza di poche ore dalla pubblicazione delle foto spia riguardanti la MINI Cooper E totalmente elettrica, la casa costruttrice inglese ha rilasciato una serie di bozzetti di design come anteprima del suo primo modello completamente elettrico. Queste le parole di Oliver Heilmer, responsabile del design MINI, che hanno accompagnato la pubblicazione dei primi teaser della nuova variante 100% elettrica: “MINI è un marchio dalla forte connotazione urbana e una MINI completamente elettrica è il passo successivo più naturale per guardare al futuro. Questi primi bozzetti della MINI elettrica delineano la nostra visione di un design autentico e che crea un ponte tra la storia del marchio e il suo futuro elettrico”.

Combinare il passato con il futuro

Gli inediti bozzetti mostrano innanzitutto la griglia frontale della nuova MINI Cooper E: la sua forma esagonale è un esclusivo elemento del tipico design firmato MINI, ma l’interpretazione di una griglia chiusa è assolutamente nuova. Dietro la griglia, infatti, non sono presenti elementi di raffreddamento tipici di un motore endotermico, il che significa che la griglia può rimanere chiusa e di conseguenza migliorare il flusso d’aria, aspetto particolarmente importante per le vetture elettriche. In tal contesto, “una barra d’accento gialla con un distintivo E nello stesso colore produce un potente effetto di contrasto e lo identifica come una MINI elettrica”.

Il secondo bozzetto grafico mostra l’inedito design del cerchio in lega della MINI Cooper E elettrica, particolare di stile che è stata ereditato dalla MINI Electric Concept presentata per la prima volta l’anno scorso durante il Salone di Francoforte. Nella fattispecie i cerchi in lega in oggetto riprendono il motivo della barra d’accento gialla presente sulla griglia anteriore e si caratterizzano per un certo grado di asimmetria nelle forme.

La MINI 100% elettrica arriverà nel 2019

Nell’occasione MINI ha anche fornito importanti delucidazioni in merito alla nuova nata a zero emissioni. La prima MINI prodotta in serie con una trasmissione a batteria elettrica arriverà sulle strade nel 2019 ossia esattamente 60 anni dopo il rilascio della storica MINI. Il nuovo modello elettrico verrà assemblato nella catena di montaggio della fabbrica di Oxford, mentre il sistema di trazione sarà prodotto presso gli stabilimenti di Dingolfing e Landshut, centri di assoluta competenza per la mobilità elettrica all’interno della rete di produzione del BMW Group.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati