Volkswagen I.D. R: record elettrico a Goodwood 2018 [VIDEO]

La I.D. R ha battuto di oltre 4 secondi il record precedente

Cronoscalata da record per la Volkswagen I.D. R: il prototipo elettrico del marchio tedesco ha stabilito il nuovo primato assoluto per una vettura a zero emissioni. La Nio EP9, invece, ha piazzato il record per un'elettrica stradale.
Volkswagen I.D. R: record elettrico a Goodwood 2018 [VIDEO]

Lo scorso weekend si è tenuto il Goodwood Festival of Speed 2018 e la Volkswagen I.D. R ha conquistato un nuovo record, quello per le vetture elettriche. Con al volante Romain Dumas, il prototipo a zero emissioni del marchio di Wolfsburg ha stabilito il primato nella cronoscalata di quasi due chilometri, fermando i cronometri sul tempo di 43”05 nel corso delle prove.

La Volkswagen I.D. R straccia il record precedente

Il record precedente era del 2013, con Jonny Cocker e la Lola-Drayson B12 69/EV, che avevano percorso un giro di oltre quattro secondi più lento. Dunque, il prototipo elettrico di Wolfsburg ha ‘stracciato’ il primato, grazie anche alle nuove tecnologie, sviluppate nel corso degli ultimi cinque anni.

La I.D. R potrà fare passi ulteriori avanti importanti anche nei prossimi anni, andando magari a caccia del record assoluto della scalata (41”60 della McLaren MP4-13 del 1999), visto che la vettura si è presentata all’appuntamento inglese non con una configurazione dedicata, ma con quella con cui Dumas aveva conquistato la Pikes Peak.

Un record anche per la Nio EP9

La Volkswagen I.D. R è, come detto, un prototipo realizzato per la famosa corsa in salita americana, ma a Goodwood 2018 è stato stabilito anche il primato per le vetture elettriche stradali, dalla cinese Nio EP9. Questo modello ha effettuato la scalata in 44”61, cioè solamente un secondo e mezzo in più, rispetto al prototipo del marchio tedesco.

La vettura cinese, che lo scorso maggio ha stabilito il record al Nurburgring, ha una potenza di 1.360 cavalli ed oltre 6.300 Nm di coppia massima, con un’accelerazione da 0 a 200 chilometri orari in soli 7,1 secondi ed una velocità massima di 313 km/h.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati