WP_Post Object ( [ID] => 542443 [post_author] => 40 [post_date] => 2018-07-17 13:27:17 [post_date_gmt] => 2018-07-17 11:27:17 [post_content] => La visione camuffata non consente di fare valutazioni sull'aspetto, ma sono diversi i rumors sulla prossima Renault Clio.

La quinta generazione della Renault Clio

Giunta al quinto capitolo, la gamma della compatta francese potrebbe includere anche una variante ibrida, considerando le voci circolate al momento. Rumors che riguardano anche la prossima Renault Captur, legata alla berlina due volumi francese, che potrebbe essere equipaggiata invece con un sistema ibrido plug-in. Tra le motorizzazioni, il più compatto dei propulsori da 0.9 cc potrebbe essere sostituito con un'unità leggermente più voluminosa e potente da 1.0 litro, turbo-compressa. Si vocifera anche di un motore 1.3 ancora più prestante, forse 150 cavalli, sviluppato in collaborazione con Mercedes-Benz. Cuore che potrebbe fornire un buono spunto, stimando un scatto coperto in circa 8 secondi per passare da 0 a 100 km/h. Risulterebbe confermata anche un'unità Diesel, il consolidato 1.5 dCi sviluppato dal costruttore transalpino. La unità potrebbero essere collegate a trasmissioni manuali da cinque e sei marce o in alternativa un cambio automatico EDC.

Avrebbe un aspetto ancora più sportivo e filante

Il video consente di osservare degli esemplari di prova, ancora vistosamente coperti da veste camouflage. Si possono fare solo delle ipotesi dunque, valutando anche le indiscrezioni emerse in vista del debutto. La nuova generazione della Renault Clio potrebbe essere introdotta sui mercati intorno alla prossima primavera. Il design del frontale risulterebbe allineato con il nuovo corso stilistico della casa, forse evoluto ancora, ponendo sempre in evidenza il marchio del costruttore affiancato da gruppi ottici convergenti e sviluppati orizzontalmente. Il passo parrebbe più pronunciato rispetto a quello attuale. Fatto che che indicherebbe un'abitabilità più generosa. Il profilo, dunque, sembrerebbe più schiacciato dal punto di vista prospettico, anticipando una dinamismo probabilmente più spumeggiante. [post_title] => Nuova Renault Clio: un'altra occhiata alla fase di sviluppo [VIDEO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-renault-clio-unaltra-occhiata-alla-fase-di-sviluppo-video-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-07-17 13:37:35 [post_modified_gmt] => 2018-07-17 11:37:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=542443 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Renault Clio: un’altra occhiata alla fase di sviluppo [VIDEO SPIA]

In gamma potrebbe comparire anche una ibrida?

Dopo le prime foto, un video consente di osservare il lavoro di affinamento su strada della quinta generazione
Nuova Renault Clio: un’altra occhiata alla fase di sviluppo [VIDEO SPIA]

La visione camuffata non consente di fare valutazioni sull’aspetto, ma sono diversi i rumors sulla prossima Renault Clio.

La quinta generazione della Renault Clio

Giunta al quinto capitolo, la gamma della compatta francese potrebbe includere anche una variante ibrida, considerando le voci circolate al momento. Rumors che riguardano anche la prossima Renault Captur, legata alla berlina due volumi francese, che potrebbe essere equipaggiata invece con un sistema ibrido plug-in. Tra le motorizzazioni, il più compatto dei propulsori da 0.9 cc potrebbe essere sostituito con un’unità leggermente più voluminosa e potente da 1.0 litro, turbo-compressa. Si vocifera anche di un motore 1.3 ancora più prestante, forse 150 cavalli, sviluppato in collaborazione con Mercedes-Benz. Cuore che potrebbe fornire un buono spunto, stimando un scatto coperto in circa 8 secondi per passare da 0 a 100 km/h. Risulterebbe confermata anche un’unità Diesel, il consolidato 1.5 dCi sviluppato dal costruttore transalpino. La unità potrebbero essere collegate a trasmissioni manuali da cinque e sei marce o in alternativa un cambio automatico EDC.

Avrebbe un aspetto ancora più sportivo e filante

Il video consente di osservare degli esemplari di prova, ancora vistosamente coperti da veste camouflage. Si possono fare solo delle ipotesi dunque, valutando anche le indiscrezioni emerse in vista del debutto. La nuova generazione della Renault Clio potrebbe essere introdotta sui mercati intorno alla prossima primavera.
Il design del frontale risulterebbe allineato con il nuovo corso stilistico della casa, forse evoluto ancora, ponendo sempre in evidenza il marchio del costruttore affiancato da gruppi ottici convergenti e sviluppati orizzontalmente. Il passo parrebbe più pronunciato rispetto a quello attuale. Fatto che che indicherebbe un’abitabilità più generosa. Il profilo, dunque, sembrerebbe più schiacciato dal punto di vista prospettico, anticipando una dinamismo probabilmente più spumeggiante.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati