Nuova Toyota Supra: confermato il 4 cilindri turbo da 262 CV

Adotterà anche il 6 cilindri in linea da 335 CV, entrambi con automatico ZF otto marce

Siamo ormai agli sgoccioli, la Nuova Toyota Supra è quasi realtà, e sfuggono alcune informazioni da ZF che rivelano che la sportiva giapponese adotterà anche un motore turbo 4 cilindri da 2.0 litri capace di erogare ben 262 CV, accoppiato ad un automatico ZF a otto marce
Nuova Toyota Supra: confermato il 4 cilindri turbo da 262 CV

L’attesa sta quasi per terminare, e la nuova Toyota Supra sarà presto realtà. L’abbiamo recentemente vista prima al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, in veste da pista e totalmente stravolta, e solo recentemente l’abbiamo ammirata su strada, anzi sempre su pista, ma almeno marciante. Stiamo parlando della famosissima pista di Goodwood, la grande kermesse automobilistica inglese che ha visto sfrecciare tantissime auto classiche, sportive e nuove, nel week end tra il 13 e 15 luglio. Ci arriva poche ore dopo la sua conclusione, la notizia che vede confermato anche un più modesto 4 cilindri turbo capace di circa 262 CV, oltre al più prestazionale L6 di cui eravamo già a conoscenza.

Fuga di informazioni da ZF, si scopre la doppia motorizzazione della Supra

Sarebbe infatti stata una piccola fuga di informazioni da un documento detenuto dalla casa tedesca ZF, produttrice di cambi che equipaggerà la nuova Toyota Supra con il suo famoso automatico 8 marce, a cui sarebbe immediatamente seguita la conferma dell’ingegnere capo del progetto Supra Tetsuya Tada, che avrebbe confermato la doppia opzione tra L6 turbo e L4 turbo. Il documento ha rivelato che la versione “entry level” della Toyota A90 Supra del 2019 utilizzerà il motore B48B20 a quattro cilindri da 2,0 litri con turbocompressore di casa BMW che produce 262 CVLa versione più potente invece sarà dotata del sei cilindri B58B30, sempre di provenienza BMW, da 3,0 litri a singolo turbo con 335 CV. Entrambe le varianti saranno equipaggiate di serie con l’automatico a convertitore di coppia prodotto da ZF, dotato di 8 velocità. 

Dal documento si possono estrapolare alcune notizie riguardanti la cugina tedesca della Supra, parliamo infatti della Nuova BMW Z4, che adotterà le stesse meccaniche, a differenza per il sei cilindri più potente che riuscirà ad erogare qualche CV in più, toccando cifra 375 CV. Tada, che si è occupato principalmente della Supra dotata de 4 cilindri ha inoltre rivelato che la vettura di sua competenza sarà più equilibrata a livello di pesi e godrà di un migliore innesto in curva. Inoltre ha aggiunto: “per chi già sta pensando di effettuare uno swap con uno storico 2JZ, non mi resta che consigliarvi di acquistare una Supra a 4 cilindri, sarà tutto più economico“.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati