SsangYong mira a rafforzare la presenza in Italia

Nei prossimi tre anni SsangYong effettuerà maggiori investimenti per ambire all'1% del mercato italiano

Nuovi prodotti in linea con le esigenze più diverse dei clienti e qualità dei modelli saranno i punti di forza della strategia messa in atto da SsangYong
SsangYong mira a rafforzare la presenza in Italia

SsangYong è pronto ad investire in Italia: la casa costruttrice dei “due dragoni” ha varato, infatti, un importante piano di sviluppo su base triennale al fine di rafforzare la presenza sul mercato italiano. Come per gli altri paesi europei e in linea con un investimento previsto sul brand da parte di Mahindra Group di 1.3 miliardi di dollari nei prossimi quattro anni, anche SsangYong Italia si prepara a mettere in campo una serie di azioni in grado di affermare maggiormente la presenza sul mercato nostrano.

Rinnovamento della rete vendita e rafforzamento dei prodotti

L’importante strategia di sviluppo sarà messa in atto già a partire dall’ultimo trimestre 2018: da una parte SsangYong Italia mirerà ad effettuare un processo di rinnovamento della rete di concessionarie su tutto il territorio della Penisola da concludere entro la fine dell’anno, dall’altra, continuerà nella pianificazione di rafforzamento della propria gamma prodotto. Nello specifico, la filiale italiana di SsangYong ha fatto sapere che “il prodotto e le sue caratteristiche di affidabilità e riconoscibilità rimarranno al centro del progetto di implementazione in Italia”. Il percorso commerciale di SsangYong ha già goduto di un deciso cambio di passo a partire dalla presentazione della nuova Tivoli nel 2015, un modello che, oltre a segnare un importante contributo al riposizionamento del brand sui mercati internazionali, ha dato il via al nuovo corso di prodotti firmati SsangYong proseguito poi nel 2016 con il lancio del crossover XLV e nel 2017 con la presentazione del nuovo Rexton. Ma non è tutto visto che il 2019 vedrà la nascita del nuovo Korando.

Nuove vetture per rispondere alle esigenze dei clienti

Nuovi prodotti in linea con le esigenze più diverse dei clienti e qualità dei modelli saranno i punti di forza della strategia messa in atto da SsangYong che nei prossimi tre anni mira ambiziosamente a raggiungere la soglia dell’1% come quota di mercato. Mario Verna, Direttore Generale di SsangYong Motor Italia, ha così riassunto la futura pianificazione messa in campo dal brand coreano: “In questi mesi abbiamo concentrato le energie nella strutturazione delle divisioni e nella razionalizzazione delle diverse funzioni aziendali. Forti di una proprietà solida e ambiziosa come Mahindra & Mahindra, aspiriamo nel futuro prossimo ad entrare con maggior determinazione sul mercato italiano, lavorando sull’awareness del marchio, che sconta ancora una riconoscibilità inferiore rispetto ai diretti competitor, e continuando a mettere al centro la proposta di auto con caratteristiche qualitative e di affidabilità che rispettano appieno lo spirito di attenzione al dettaglio tipico della produzione coreana”.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati