Suzuki Jimny Sakigake: la versione speciale è già ordinabile sul web [FOTO]

La quarta generazione della Suzuki Jimny debutta sul mercato italiano

Realizzata in soli 20 esemplari numerati, l'inedita Suzuki Jimny Sakigake è ordinabile esclusivamente online al prezzo di 21.950 euro

Ad un mese esatto dalla presentazione ufficiale, la nuova Suzuki Jimny debutta sul mercato italiano con la web edition denominata Sakigake. L’inedita versione speciale, disponibile soltanto in 20 esemplari numerati, può essere ordinata esclusivamente online già a partire da oggi in un’apposita sezione del sito Suzuki ad un prezzo annunciato di 21.950 euro. Si tratta di una edizione limitata che ad oggi rappresenta di fatto l’unico modo per entrare in possesso della quarta generazione di quello che a ben guardare è l’unico fuoristrada compatto del mercato.

La Jimny Sakigake…fa il primo passo

Per Suzuki, Sakigake è il nome perfetto per questa inedita limited edition: secondo la cultura giapponese, questa parola identifica infatti “il componente più valoroso di un gruppo, colui che fa il primo passo, il pioniere che si spinge più avanti e apre nuove strade“. Non solo: sempre secondo la casa di Hamamatsu, la Jimny, fin dalla leggendaria capostipite, la LJ 10 del 1970, ha sempre ricoperto un ruolo di precursore dei tempi grazie ad una filosofia progettuale focalizzata su performance e concretezza, peculiarità che hanno permesso alla Jimny di diventare un vero e proprio punto di riferimento nel proprio segmento di riferimento.

Livrea esclusiva in tre colori dedicati

A caratterizzare fortemente la nuova Suzuki Jimny Sakigake sono le tre esclusive colorazioni BiColor dedicate alla nuova versione che enfatizzano ancora di più l’aspetto grintoso del compatto SUV giapponese. L’originale Jimny Sakigake sfoggia infatti una livrea esclusiva non disponibile nella produzione di serie: vista la tiratura limitata a sole 20 unità, Suzuki ha fatto sapere che sono previsti otto esemplari di colore giallo (tinta pastello), altrettanti in colore avorio metallizzato e quattro in blu metallizzato, sempre in abbinamento al tetto, al cofano e ai montanti neri. Nella versione speciale il kanji, ossia il carattere della scrittura giapponese che identifica il termine SAKIGAKE, è presente sulla copertura della ruota di scorta e sul bordo del cofano motore, accompagnato dal numero identificativo dell’esemplare.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati