Alfa Romeo Giulietta: la conferma significa restyling

Nel quadriennio 2018-2022 non ci saranno nuovi modelli ma un importante ritocco su esterni e motori

Giulietta adotterà propulsori Firefly 1.0 e 1.3 e saranno rivisti il frontale, i paraurti e anche i gruppi ottici che avranno fari full LED
Alfa Romeo Giulietta: la conferma significa restyling

Buone notizie in arrivo per gli amanti dell’Alfa Romeo Giulietta. Uno dei modelli più apprezzati della marchio, a differenza di quanto ipotizzato in precedenza, resterà all’interno della gamma modelli, anche se con un grosso ma.

Alfa Romeo Giulietta: come sarà

Come sarà, quindi l’Alfa Romeo Giulietta del prossimo futuro? Qualcuno forse storcerà il naso davanti a questa decisione, ma dalla sede trapela la notizia che i modelli del prossimo quadriennio saranno solamente dei restyling. I ritocchi dovrebbero comunque sostanziali e riguarderanno soprattutto la parte esterna, andando a toccare il frontale, i paraurti e anche i gruppi ottici che avranno fari full LED. Novità in arrivo – probabilmente – anche sotto il cofano. La Giulietta del futuro prossimo, infatti, dovrebbe adottare motori Firefly 1.0 e 1.3 (già adottati dalla Renegade MY 2019 e dalla 500X MY 2019), mentre da settembre dovrebbero essere adottai adottai propulsori omologati secondo le nuove regole WLTP. Sempre in fatto di notizie, resta ancora in forte dubbio la decisione di realizzare una Version elettrica, ma prende corpo l’ipotesi di una versione ibrida che faccia da apripista in attesa di sviluppi futuri. Considerando che l’ipotizzato aggiornamento resti legato alla base attuale, la prossima generazione di Giulietta potrebbe essere realizzata sul pianale Giorgio.

Non sarà, insomma, una Giulietta nuova quella che vedremo, ma parecchio cambiata sì. Alla base di questa decisione potrebbe esserci un atteggiamento “attendista” da parte di FCA che in questo momento si sta concentrando parecchio sul segmento SUV, ma con un occhio sempre vigile sui dati di mercato che possano portare (o meno) alla progettazione di un nuovo modello.

Alfa Romeo Giulietta: la sigla conta

Forse per voler dare importanza alle varie tappe del restyling, le Giulietta che vedremo prossimamente sul mercato avranno una dicitura particolare Giulietta MCA (Mid-Cycle Action), che sta proprio a indicare la direzione presa dei confronti di questo modello.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati