Audi PB18 E-Tron: la nuova supercar elettrica verrà svelata a Pebble Beach [TEASER]

L'inedita PB18 e-tron sarà protagonista alla Monterey Car Week 2018

Audi PB18 E-Tron: così si chiama lo studio di supercar elettrica che il costruttore dei quattro anelli rivelerà nel corso della Monterey Car Week 2018
Audi PB18 E-Tron: la nuova supercar elettrica verrà svelata a Pebble Beach [TEASER]

Novità elettrizzante in casa Audi: il costruttore dei quattro anelli è infatti in procinto di rivelare la sua inedita PB18 e-tron, uno studio di supercar elettrica che, stando a quanto dichiarato dalla stessa casa costruttrice, vedrà la luce tra circa un mese. Difatti, Audi ha fatto sapere di voler svelare in anteprima mondiale la sua nuova nata il prossimo 23 agosto sul rinomato circuito di Laguna Seca.

Bagno di folla alla Monterey Car Week

Al di là della presentazione in pista, l’inedita PB18 e-tron vivrà il suo bagno di folla più intenso nel corso della Monterey Car Week che si terrà dal 21 al 26 agosto prossimi e soprattutto durante i numerosi eventi motoristici che si svolgeranno nella rinomata località californiana di Pebble Beach. In dettaglio, proprio per rimarcare la presenza all’edizione 2018 della Monterey Car Week di Pebble Beach, Audi ha deciso di dare il nome PB18 alla nuova nata.

Online il primo teaser della supercar elettrica

Per incuriosire gli appassionati, Audi ha pensato bene di rivelare online un primo teaser della nuova nata mostrando in penombra le linee principali che caratterizzeranno il frontale dell’inedita supercar. Nello specifico non si vede granchè, ma Audi ha tenuto a sottolineare che la nuova PB18 e-tron è stata ispirata dall’Audi R18 e-tron che ha trionfato a Le Mans: in dettaglio, l’inedita PB18 e-tron godrà di molti elementi estetici e tecnici propri della R18 del costruttore di Ingolstadt. Non resta che fare il conto alla rovescia per scoprire totalmente la nuova Audi PB18 e-tron in occasione del prossimo Pebble Beach Concourse d’Elegance di fine agosto.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati