Mercedes-AMG A35: presentazione ufficiale al Salone di Parigi 2018

La nuova A35 sarà svelata il prossimo mese di ottobre

Mercedes-AMG è in procinto di lanciare la propria offensiva nel segmento delle hot hatch con le nuove A35, A45 e A50
Mercedes-AMG A35: presentazione ufficiale al Salone di Parigi 2018

Lo scorso mese di aprile Mercedes ha svelato la sua nuova Classe A compiendo un bel salto in avanti in termini di design, infotainment e prestazioni. Prestazioni che potrebbero rappresentare un nuovo fiore all’occhiello per le versioni firmate AMG della nuova generazione di Mercedes Classe A. Difatti, la casa della Stella a tre punte sta svolgendo su strada gli ultimi test delle sue varianti più prestazionali, versioni che, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbero essere molteplici. Non a caso, Mercedes-AMG sta portando avanti lo sviluppo di varie versioni che ad oggi sono indicate coi nomi di A35 e A45.

La futura A35 sfiorerà i 300 cv

Poco più di un mese fa in un nostro articolo abbiamo parlato della futura Mercedes-AMG A35: la nuova Stella di Affalterbach, che verrà proposta anche in versione Sedan, potrà vantare dotazioni tecniche di prim’ordine e prestazioni di tutto rispetto. Grazie ad un propulsore 2.0 quattro cilindri abbinato alla tecnologia EQ Boost, la nuova nata godrebbe sotto il cofano di circa 300 cv in grado di assicurare uno 0-100 km/h in poco più di 5 secondi. La nuova Mercedes-AMG A35 sarà svelata in occasione del prossimo Salone di Parigi (4-14 ottobre 2018): a confermarlo è stato Dominik Gruel, Senior Manager Marketing Communications di Mercedes-AMG, che ha dichiarato: “Si, potrete vedere la A35 AMG al Salone di Parigi 2018. Verrà svelata per la prima volta alla rassegna francese.”

400 cv per la nuova A45

La nuova Mercedes-AMG A35, che andrà a “scontrarsi” sul mercato con l’Audi S3, sarà affiancata in futuro dalla variante ancora più prestazionale denominata A45 che, invece, darà la caccia alle prestazioni firmate dall’Audi RS3. Grazie ad un propulsore in grado di erogare circa 400 cv, la nuova nata godrà di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4 secondi. Non solo: dalle parti di Affalterbach si vocifera che la A45 possa essere seguita da una versione ancora più performante denominata A50 e probabilmente orientata alle massime prestazioni in pista.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati