McLaren Speedtail: sarà così la nuova hypercar? [RENDERING]

Lo stile della Speedtail sarà sinuoso ed aerodinamico

McLaren Speedtail: la nuova hypercar di Woking vanterà un design funzionale all'aerodinamica a tutto vantaggio delle prestazioni
McLaren Speedtail: sarà così la nuova hypercar? [RENDERING]

A distanza di ben venti anni dalla presentazione dell’iconica McLaren F1, il costruttore di vetture sportive di Woking si appresta a svelare l’erede spirituale della supercar che è stata per molti anni il punto di riferimento del segmento grazie a soluzioni tecniche avveniristiche e a prestazioni decisamente eccezionali. Con ogni probabilità, entro la fine dell’anno, McLaren toglierà i veli dalla inedita Speedtail, nome scelto per contraddistinguere la nuova hypercar che potrebbe diventare un nuovo punto di riferimento tra le sportive estreme di razza.

Molti i punti in comune tra la F1 e la Speedtail

Al pari della su citata F1, la nuova Speedtail sarà caratterizzata dallo stesso numero di esemplari destinati alla produzione (106) e dall’originale disposizione dei tre sedili nell’abitacolo con quello centrale destinato al guidatore in posizione avanzata. La nuova hypercar che sta per nascere, com’è lecito aspettarsi, godrà di prestazioni sensazionali: a tal riguardo le ultime indiscrezioni riferiscono di uno scatto fulmineo da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi e di una velocità massima superiore ai 391 km/h della leggendaria F1. Il cuore della nuova nata dovrebbe essere rappresentato da un’evoluzione del V8 4.0 twin turbo della 720S in abbinamento ad un motore elettrico.

Stile sinuoso ed aerodinamico per la nuova Speedtail

Sullo stile della nuova Speedtail non è stata rilasciata alcuna informazione ufficiale, tuttavia il primo teaser ha messo in luce la possibilità che la futura hypercar del costruttore inglese possa godere di linee alquanto sinuose ed aerodinamiche. A tal proposito, il designer Justin Ortiz, proprio sulla base del su citato teaser, ha provato ad immaginare l’avveniristico design della nuova Speedtail attingendo anche all’ultimo family feeling estetico del costruttore di Woking caratterizzato da tratti stilistici estremamente sinuosi per l’intero corpo vettura. Nel dettaglio, la visione di tre quarti posteriore del rendering mette in evidenza la forma decisamente lineare sia della parte superiore del passaruota posteriore che l’andamento sinuoso dell’intero padiglione. Non solo: i gruppi ottici estremamente sottili e l’ampio estrattore sono altri simboli dell’attuale design firmato McLaren.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati