Salaff C2: l’inedita supercar farà bella mostra di sè a Pebble Beach

E' il frutto della matita di Carlos Salaff

Bagno di folla al Pebble Beach Concourse d'Elegance 2018 per la supercar C2 firmata da Carlos Salaff
Salaff C2: l’inedita supercar farà bella mostra di sè a Pebble Beach

Può un designer di automobili dar vita ad un proprio brand? La risposta è certamente sì se parliamo di Carlos Salaff, professionista nel campo dello stile legato al mondo delle auto che dopo una lunga militanza alle dipendenze di un marchio automotive ha dato vita al brand che porta il suo nome. Dopo essersi laureato all’Art Center College of Design nel 2003, Salaff ha intrapreso la sua carriera lavorativa a contatto col tavolo da disegno fornendo le sue prestazioni lavorative a Mazda: per il marchio di Hiroshima, Salaff ha fornito il suo apporto sia per concept cars come Nagare e Furai che per vetture prodotte in serie quali Mazda 3 e MX-5.

Salaff ha già ideato le concpet cars C1, C2 e C3

Tuttavia, dopo un buon decennio trascorso alle dipendenze di Mazda a disegnare auto per la massa, Salaff ha deciso di dare una svolta alla sua vita lavorativa dando libero sfogo alla propria creatività e creando nel 2013 l’azienda che porta il suo nome. L’intento di Salaff, sin dal 2013, è stato quello di dar vita a vere e proprie sculture viventi attraverso vetture uniche e dal design avveniristico in grado di poter emozionare l’animo umano. Nel corso degli ultimi cinque anni Salaff si è dedicato a dar vita a tre progetti avveniristici denominati C1, C2 e C3, ognuno contraddistinto da un’abbondante dose di originalità.

La C2 è il primo modello firmato Salaff ad andare in produzione

Di questi progetti, uno sarà presto mostrato in pubblico per il suo primo bagno di folla. Il prototipo della Salaff C2 sarà mostrato in anteprima mondiale in occasione del Pebble Beach Concourse d’Elegance, uno degli appuntamenti irrinunciabili del mondo dell’automobile che avrà il suo clou domenica 26 agosto 2018. La supercar C2, ha fatto sapere Carlos Salaff, avrà l’onore di essere il primo modello firmato Salaff ad andare in produzione su richiesta di un cliente committente. Creata sulla base meccanica della Lamborghini Gallardo, la Salaff C2 vanta un corpo vettura dallo stile estremamente sofisticato che in alcuni dettagli, per stessa ammissione di Salaff, richiamano alla mente capolavori quali Ferrari 330 P4, Porsche 917 e Peugeot 905. Maggiori informazioni sulla Salaff C2 verranno date in occasione della presentazione ufficiale al Pebble Beach Concourse d’Elegance 2018.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati