Skoda Kodiaq, potenza che sale a 216 CV con il tuning di ABT Sportsline

Il nuovo tuning di ABT Sportsline regala potenza aggiuntiva alla Skoda Kodiaq che rivede verso l'alto i cavalli delle motorizzazioni 2.0 TSI e 2.0 TDI arrivando fino a 216 CV.
Skoda Kodiaq, potenza che sale a 216 CV con il tuning di ABT Sportsline

La Kodiaq, SUV che rappresenta il top della gamma Skoda, propone ai clienti più esigenti e desiderosi di sportività la motorizzazione TSI 2.0 litri da 180 CV o quella diesel TDI 2.0 litri da 190 CV.

Aspettando la versione RS

Questo in attesa dell’arrivo della Kodiaq RS, la versione sportiva del SUV boemo che ha recentemente conquistato il record del Nurburgring per i SUV a 7 posti con Sabine Schmitz alla guida e che sarà presentato in anteprima ad ottobre al Salone di Parigi 2018.

Nel frattempo chi volesse una variante della Skoda Kodiaq più veloce e potente può fare affidamento al nuovo tuning di ABT Sportsline. L’elaboratore tedesco ha messo mano al SUV lavorando sulla centralina del motore, regalando così più potenza sia al propulsore TSI 2.0 che al TDI 2.0.

Motorizzazioni rese più potenti

Per quanto riguarda il motore benzina 2.0 litri, ABT afferma che grazie al suo aggiornamento il propulsore è in grado di sviluppare 216 CV e 360 Nm di coppia massima, mentre il motore diesel TDI 2.0 litri eroga una potenza cresciuta fino a 215 CV e 440 CV. Inoltre il tuner ha lavorato anche sulla versione diesel da 150 CV che dopo le modifiche di ABT produce 180 CV e 380 Nm di coppia.

Il progetto di tuning dedicato alla Skoda Kodiaq prevede anche alcuni ritocchi estetici come il nuovo set di cerchi in lega, disponibili in quattro diverse design, da 18 a 21 pollici, e le nuove finiture sui montanti.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati