Ford Focus ST: la nuova generazione al Nurburgring [FOTO SPIA]

La nuova Focus ST sarà spinta da nuovi motori 1.5 litri

La nuova Ford Focus ST si avvicina al debutto ed è stata pizzicata nel corso dei test al Nurburging, con una copertura ridotta. Sono attese novità nell'anteriore e nel posteriore, così come una nuova famiglia di motori da 1.5 litri.

La quarta generazione della Ford Focus è stata svelata qualche mese fa, ma alla casa dell’Ovale Blu stanno lavorando sulla versione più calda, la ST. Il nostro fotografo l’ha pizzicata (nuovamente) mentre era impegnata nei test in pista al Nurburgring, questa volta con un po’ di copertura in meno, rimasta solamente nella fascia anteriore e posteriore, dove però arriveranno i principali aggiornamenti.

Come sarà la nuova Ford Focus ST

La nuova Ford Focus ST, infatti, è attesa con una fascia anteriore più aggressiva ed il nuovo diffusore posteriore, tra i due terminali di scarico. Tra gli elementi ancora con un po’ di copertura c’è anche lo spoiler sul tetto, tuttavia comunque già ben visibile.

Entrando all’interno dell’abitacolo, la nuova Focus presenta il touchscreen a colori ed i più recenti sistemi di assistenza alla guida per tutte le sue versioni, ma la variante ST si arricchirà dei sedili anteriori Recaro, il badge ST e probabilmente ulteriori modalità di guida.

Ford Focus ST: i motori

Andando sotto il cofano, la nuova Ford Focus ST dovrebbe presentare una nuova famiglia di motori (benzina e diesel) 1.5 litri a quattro cilindri, al posto dell’attuale 2.0, nell’ambito del downsize e per rispettare le nuove normative in tema di emissioni. Tuttavia, ci si attende un aumento della potenza, per arrivare attorno a 275 cavalli, rispetto ai 252 CV della versione attuale.

Un’altra novità probabile potrebbe essere la disponibilità di un cambio automatico ad otto rapporti, in alternativa al classico manuale a sei rapporti fornito di serie.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati