WP_Post Object ( [ID] => 546914 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-08-16 14:54:29 [post_date_gmt] => 2018-08-16 12:54:29 [post_content] => Nella sezione Future Classics del Concorso d'Eleganza di Pebble Beach 2018, che si terrà in California la prossima settimana, ci sarà un'importante rappresentazione britannica.

L'esclusivissima one-off Sweptail

A guidare la spedizione californiana del "made in Britain" sarà la Rolls-Royce Sweptail, un'affascinante one-off realizzata su misura come massima espressione delle capacità del reparto di personalizzazione Bespoke, che s'ispira alle vetture GT degli anni '30. Il marchio britannico ha presentato la Sweptail in anteprima a maggio 2017 a Villa d'Este. Ad accompagnarla ci saranno l'Aston Martin Vanquish Zagato Speedster ed un'esclusiva versione personalizzata della McLaren Senna. Quando si presentò lo scorso anno sulle rive del Lago di Como, la Rolls-Royce Sweptail attrasse su di sé numerose attenzioni. Si tratta dell'auto più esclusiva e costosa che sia mai stata commissionata, su ordine di uno dei più grandi collezioni di automobile del mondo. La Sweptail è la prima auto della storia del marchio ad essere interamente progettata ed allestita da Rolls-Royce ed è anche una delle pochissime RR a due posti. La vettura propone dotazioni ad altissima esclusività come i due scomparti nascosti non visibili. Uno, collocato nella battuta delle portiere, che ospita borse su misura di pelle, carbonio e legno, e l'altro posizionato nella console centrale che premendo un tasto offre al proprietario una bottiglia di Champagne e due calici personalizzati.

Aston Martin Vanquish Zagato Speedster

Ad affiancare la Rolls-Royce Sweptail ci sarà un'altra britannica super esclusiva: l'Aston Martin Vanquish Zagato Speedster. Parliamo di una vettura realizzata in 28 esemplari che combina la carrozzeria "aperta" realizzata a mano da Zagato con il potente V12 6.0 litri da 600 CV dell'Aston Martin Vanquish. La Speedster va ad ampliare la gamma di versioni personalizzate Zagato della Vanquish che vanta i modelli Coupé, Volante e Shooting Brake. A Pebble Beach ci sarà spazio anche per l'Aston Martin V12 Vantage V600 Coupé.

Una McLren Senna unica firmata MSO

Altra primizia automobilistica britannica che impreziosirà il Concorso d'Eleganza californiano sarà una speciale versione personalizzata della McLaren Senna, il modello più esclusivo della gamma Ultimate Series che sarà prodotta in sole 500 unità. A Pebble Beach ci sarà una Senna in versione unica, caratterizzata da un speciale livrea che combina le tinte Aurora Blue e Anniversary White, realizzata dal team di McLaren Special Operations dopo oltre 600 ore di lavoro. La McLaren Senna è spinta dal motore V8 biturbo 4.0 litri che sviluppa 800 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima. [post_title] => Pebble Beach 2018, la Rolls-Royce Sweptail e le altre esclusive britanniche [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => pebble-beach-2018-la-rolls-royce-sweptail-e-le-altre-esclusive-britanniche [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-08-16 14:54:29 [post_modified_gmt] => 2018-08-16 12:54:29 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=546914 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Pebble Beach 2018, la Rolls-Royce Sweptail e le altre esclusive britanniche

Presenti anche McLaren e Aston Martin

Alla kermesse di Pebble Beach la rappresentanza dei marchi britannici vedrà protagoniste l'esemplare unico Rolls-Royce Sweptail, l'Aston Martin Vanquish Zagato Speedster e una versione speciale della McLaren Senna personalizzata da MSO.
Pebble Beach 2018, la Rolls-Royce Sweptail e le altre esclusive britanniche

Nella sezione Future Classics del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2018, che si terrà in California la prossima settimana, ci sarà un’importante rappresentazione britannica.

L’esclusivissima one-off Sweptail

A guidare la spedizione californiana del “made in Britain” sarà la Rolls-Royce Sweptail, un’affascinante one-off realizzata su misura come massima espressione delle capacità del reparto di personalizzazione Bespoke, che s’ispira alle vetture GT degli anni ’30. Il marchio britannico ha presentato la Sweptail in anteprima a maggio 2017 a Villa d’Este. Ad accompagnarla ci saranno l’Aston Martin Vanquish Zagato Speedster ed un’esclusiva versione personalizzata della McLaren Senna.

Quando si presentò lo scorso anno sulle rive del Lago di Como, la Rolls-Royce Sweptail attrasse su di sé numerose attenzioni. Si tratta dell’auto più esclusiva e costosa che sia mai stata commissionata, su ordine di uno dei più grandi collezioni di automobile del mondo. La Sweptail è la prima auto della storia del marchio ad essere interamente progettata ed allestita da Rolls-Royce ed è anche una delle pochissime RR a due posti. La vettura propone dotazioni ad altissima esclusività come i due scomparti nascosti non visibili. Uno, collocato nella battuta delle portiere, che ospita borse su misura di pelle, carbonio e legno, e l’altro posizionato nella console centrale che premendo un tasto offre al proprietario una bottiglia di Champagne e due calici personalizzati.

Aston Martin Vanquish Zagato Speedster

Ad affiancare la Rolls-Royce Sweptail ci sarà un’altra britannica super esclusiva: l’Aston Martin Vanquish Zagato Speedster. Parliamo di una vettura realizzata in 28 esemplari che combina la carrozzeria “aperta” realizzata a mano da Zagato con il potente V12 6.0 litri da 600 CV dell’Aston Martin Vanquish. La Speedster va ad ampliare la gamma di versioni personalizzate Zagato della Vanquish che vanta i modelli Coupé, Volante e Shooting Brake. A Pebble Beach ci sarà spazio anche per l’Aston Martin V12 Vantage V600 Coupé.

Una McLren Senna unica firmata MSO

Altra primizia automobilistica britannica che impreziosirà il Concorso d’Eleganza californiano sarà una speciale versione personalizzata della McLaren Senna, il modello più esclusivo della gamma Ultimate Series che sarà prodotta in sole 500 unità. A Pebble Beach ci sarà una Senna in versione unica, caratterizzata da un speciale livrea che combina le tinte Aurora Blue e Anniversary White, realizzata dal team di McLaren Special Operations dopo oltre 600 ore di lavoro. La McLaren Senna è spinta dal motore V8 biturbo 4.0 litri che sviluppa 800 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati