Audi A7 Sportback: si completa la gamma mild-hybrid

Audi A7 Sportback: si completa la gamma mild-hybrid

Due nuovi motori: il V6 TDI da 231 CV ed il TDI da 204 CV

L'Audi A7 Sportback aggiunge due nuove motorizzazioni (il V6 TDI da 231 CV ed il TDI da 204 CV), completando così la sua gamma mild-hybrid. I prezzi di questi nuovi propulsori vanno da 62.600 euro.
Audi A7 Sportback: si completa la gamma mild-hybrid

La gamma dell’Audi A7 Sportback cresce ed introduce due nuovi motori, ampliando la tecnologia mild-hybrid a tutti i propulsori. Gli ultimi arrivati sono il V6 45 TDI da 231 CV e il quattro cilindri 40 TDI da 204 CV. Già annunciati anche i prezzi: da 62.600 euro per Audi A7 Sportback 40 TDI 2.0 S tronic e da 69.900 euro per A7 Sportback 45 TDI 3.0 quattro tiptronic.

Le caratteristiche dei due nuovi motori dell’A7 Sportback

Il 4 cilindri in linea 40 TDI è una novità assoluta per la coupé a quattro porte di Ingolstadt ed è caratterizzato dalla cubatura di 2,0 litri ed eroga 204 CV e 400 Nm di coppia, portando in dote uno scatto da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi, una velocità massima di 245 km/h e un consumo medio (ciclo NEDC) di 4,7 litri ogni 100 chilometri. Questo propulsore è abbinato al cambio a doppia frizione S tronic a sette rapporti.

Il 6 cilindri a V di 3,0 litri 45 TDI, invece, è accreditato di 231 CV e 500 Nm, per garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, una velocità massima di 250 km/h ed un consumo medio (ciclo NEDC) di 5,6 litri ogni 100 chilometri. Il 3.0 TDI è abbinato al cambio tiptronic ad otto rapporti.

Audi A7 Sportback e la tecnologia mild-hybrid

Tutti i motori di A7 Sportback si avvalgono della tecnologia mild-hybrid (MHEV), che consente un incremento del comfort e dell’efficienza, con una riduzione dei consumi sino a 0,7 l/100 km nella marcia reale. Con i motori V6, questa tecnologia opera grazie a un sistema a 48 Volt, mentre il 2.0 TDI si avvale di una rete di bordo a 12 Volt.

L’alternatore-starter azionato a cinghia, cuore della tecnologia MHEV, in abbinamento al sistema a 48 Volt recupera fino a 12 kW di potenza – 5 kW nel caso del sistema a 12 Volt – in fase di decelerazione e immagazzina la corrente in una batteria agli ioni di litio dedicata. Con il motore V6 spento, A7 Sportback può avanzare per inerzia in un campo di velocità compreso tra 55 e 160 km/h.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Michael 1963 ha detto:

      L’Audi ormai non sbaglia un modello! Da grande appassionato di automobili, ricordo sul finire degli anni ’70 e primi anni ’80, quando l’Audi non era la Casa automobilistica che conosciamo (in listino c’era solo al 80 e la 100!), le affermazioni dei dirigenti della Casa tedesca che affermavano la volontà di puntare molto sulla qualità e sulla tecnologia, per arrivare ai livelli di Mercedes, Bmw e Alfa Romeo. In 40 anni ce l’hanno fatta! Chi si è persa per strada purtroppo è stata l’Alfa, mentre Mercedes e BMW hanno tenuto alto il loro nome riuscendo a stare al passo coi tempi!
      Questa Audi A7 è molto più bella e tecnologica della precedente che va a sostituire. Un’auto di gran classe e grande bellezza!
      AUGURI di BUON NATALE 2018 e un FAVOLOSO 2019!

    Articoli correlati