Audi PB18 e-tron, il concept elettrico debutta a Pebble Beach [FOTO]

La PB18 e-tron scatta da 0 a 100 km/h in 2 secondi

L'Audi PB18 e-tron, che debutta a Pebble Beach, è un prototipo elettrico con tre motori per una potenza complessiva che arriva a 775 CV. Dotata di posizione di guida variabile, ha oltre 500 km d'autonomia.

Pebble Beach fa da scenario all’anteprima dell’Audi PB18 e-tron, una sportiva ad alte prestazioni alimentata da un powertrain totalmente elettrico.

Assaggio delle future sportive

Il prototipo dei Quatto Anelli, disegnato nel Centro design Audi di Malibu, in California, prende un nome che è l’acronimo dell’occasione del debutto: “PB18” sta per Pebble Beach 2018. L’Audi PB18 e-tron rappresenta un’anticipazione del design delle future sportive di Ingolstadt, facendo leva su diverse tecnologie derivate dalla R18 e-tron che fino al 2016 ha corso nel mondiale Endurance.

Monoposto trasformabile

Anche se per le sue forme la PB18 e-tron appare molto simile all’Aicon, altra recente concept car di Audi, in realtà i due prototipi sono concettualmente all’apposto. La PB18 e-tron è stata progettata puntando sulle performance, più che sul lusso come nel caso dell’Aicon, e rinuncia orgogliosamente alla guida autonoma. Per l’abitacolo di questo prototipo Audi ha sviluppato un cockpit integrato che si può spostare lateralmente che consente a chi guida di posizionarsi al centro quando è da solo o spostarsi da un lato, grazie anche a sterzo e pedali by-wire, per fare posto a un passeggero.

Potenza di 775 CV

L’Audi PB18 e-tron misura 4,53 metri in lunghezza, 2 metri in larghezza e 1,15 metri in altezza, mentre il passo è di 2,70 metri. Il peso è inferiore a 1.550 kg, questo grazie all’uso di alluminio, fibra di carbonio e delle innovative batterie allo stato solido. Quest’ultime, raffreddate a liquido, hanno un capacità energetica di 95 kWh ed alimentano tre motori elettrici: uno all’anteriore (150 kW) e due al posteriore (450 kW), che grazie al boosting arrivano fino a 570 kW. Con una potenza complessiva di 775 CV e 830 Nm di coppia, il concept è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2 secondi, degno di un prototipo LMP1.

Oltre 500 chilometri d’autonomia

Dotata di trazione quattro,  freni idraulici “on-demand” e sistema di recupero dell’energia in frenata, l’Audi PB18 e-tron vanta un’autonomia di oltre 500 chilometri. La batteria di cui dispone è stata progettata per la ricarica a 800 volt, permettendo così una ricarica completa in circa un quarto d’ora. Inoltre grazie al sistema Audi Wireless Charging (AWC) è possibile la ricarica a induzione.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati