Bugatti Divo: panoramica ravvicinata del nuovo bolide [FOTO e VIDEO]

L'hypercar da 5 milioni di euro seduce Pebble Beach

La Bugatti Divo ha sedotto e ammaliato gli ospiti di Pebble Beach con le sue sinuose forme che nascondono l'evoluzione racing più leggera e dinamica della Chiron. Sarà prodotta in soli 40 esemplari, già tutti venduti.

La Bugatti Divo è stata senza dubbio una delle novità più intriganti del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach che ha aperto i battenti nel week-end. Di fronte al pubblico dell’esclusivo evento californiano il marchio franco-tedesco, alla presenza del suo presidente Stephan Winkelmann, ha alzato il velo dalla sua nuova creatura. Grazie a delle nuove foto ufficiali e al video girato dal noto youtuber Shmee150 possiamo godere di una visione ravvicinata e dettagliata della nuovissima Bugatti Divo.

Peso alleggerito di 35 chili rispetto alla Chiron

Ogni dettaglio di questo gioiello automobilistico racconta l’impegno di Bugatti nel realizzare una supercar ancora più esaltante della Chiron. La Bugatti Divo, che per certi versi rappresenta un’evoluzione in chiave racing della Chiron, punta tutto sull’agilità grazie ad una serie di accorgimenti tecnici, tra i quali la riduzione del peso (-35 kg) che sono intervenuti per migliorare le performance aerodinamiche ed il dinamismo di guida di questa hypercar.

Solo 40 unità

Dotata dello stesso motore della Chiron, il W16 quadriturbo da 8.0 litri che sviluppa 1.500 CV e 1.600 Nm di coppia massima, la Bugatti Divo mette sull’asfalto 90 kg in più di downforce, arrivando ad un totale di 456 kg, questo anche per merito del grande alettone da 1,83 metri sulla coda. La Bugatti Divo accelera da 0 a 100 km/h in 2,4 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata di 380 km/h. Questa nuova hypercar, che viene proposta al prezzo di 5 milioni di euro, sarà prodotta in serie limitata di soli 40 esemplari, già tutti venduti.

Credit video: Youtube / Shmee150

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati