WP_Post Object ( [ID] => 549042 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-08-27 10:42:04 [post_date_gmt] => 2018-08-27 08:42:04 [post_content] => Pagani ha svelato la nuova ed inedita versione delle Huayra Roadster in occasione dell'evento "The Quail - A Motorsport Gathering" che si tiene durante la Monterrey Car Week di questi giorni in California. La nuova creatura del costruttore modenese si chiama Huayra Roadster Gyrfalcon e prende il nome dalla più veloce e feroce specie di falchi presenti in natura. Un nome dunque appropriato per l'hypercar scoperta di Pagani.

Livrea come le piume di un rapace

A differenza di alcune versioni speciali del recente passato di Pagani che hanno ricevuto nomi senza alcun riferimento a una caratterizzazione estetica specifica, la Huayra Roadster Gyrfalcon prende chiaramente ispirazione dall'aspetto del girfalco per dar vita al look della carrozzeria. Gran parte degli esterni della supercar sono dipinti in bianco come le penne dei girfalchi con elementi in fibra di carbonio a visti che ricordano le ali nere macchiate di questo animale. Ulteriore richiamo al rapace è negli accenti in giallo brillante, come le zampe, il becco e il contorno occhi dell'uccello, che impreziosiscono la Huayra Roadster Gyrfalcon.

Interni rifiniti

Al momento non sono state diffuse immagini che ci permettano una visione completa degli interni, tuttavia le due foto rilasciate che immortalano alcuni dettagli mostrano che l'abitacolo dispone di grafiche color giallo, che ricreano la sagoma del girfalco e la scritta Roadster realizzate con impunture sulle portiere rivestite in pelle, così come il dettaglio del tricolore italiano. A ciò si aggiungono inserti in blu, bianco e giallo sparsi negli interni eleganti e rifiniti con grande cura.

Motore V12 biturbo Mercedes-AMG

Presentata al Salone di Ginevra 2017, la Huayra Roadster è equipaggiata con motore V12 biturbo Mercedes-AMG da 6.0 litri che eroga 754 CV e oltre 1.000 Nm di coppia massima. Con un peso di 1.280 chilogrammi, la Huayra Roadster Gyrfalcon può dunque tenere fede al nome che si porta addosso, fiondandosi a grande velocità tra i cordoli della pista come fa il feroce falco quando si avventa su una preda. [post_title] => Pagani Huayra Roadster Gyrfalcon: versione speciale all'insegna della rapacità [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => pagani-huayra-roadster-gyrfalcon-versione-speciale-allinsegna-della-rapacita-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-08-27 10:42:56 [post_modified_gmt] => 2018-08-27 08:42:56 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=549042 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Pagani Huayra Roadster Gyrfalcon: versione speciale all’insegna della rapacità [FOTO]

Look ispirato al girfalco

Pagani svela in California la Huayra Roadster Gyrfalcon, una nuova versione speciale dell'hypercar modenese open air che trae ispirazione dal Girfalco, la specie più veloce e feroce di falchi.

Pagani ha svelato la nuova ed inedita versione delle Huayra Roadster in occasione dell’evento “The Quail – A Motorsport Gathering” che si tiene durante la Monterrey Car Week di questi giorni in California. La nuova creatura del costruttore modenese si chiama Huayra Roadster Gyrfalcon e prende il nome dalla più veloce e feroce specie di falchi presenti in natura. Un nome dunque appropriato per l’hypercar scoperta di Pagani.

Livrea come le piume di un rapace

A differenza di alcune versioni speciali del recente passato di Pagani che hanno ricevuto nomi senza alcun riferimento a una caratterizzazione estetica specifica, la Huayra Roadster Gyrfalcon prende chiaramente ispirazione dall’aspetto del girfalco per dar vita al look della carrozzeria. Gran parte degli esterni della supercar sono dipinti in bianco come le penne dei girfalchi con elementi in fibra di carbonio a visti che ricordano le ali nere macchiate di questo animale. Ulteriore richiamo al rapace è negli accenti in giallo brillante, come le zampe, il becco e il contorno occhi dell’uccello, che impreziosiscono la Huayra Roadster Gyrfalcon.

Interni rifiniti

Al momento non sono state diffuse immagini che ci permettano una visione completa degli interni, tuttavia le due foto rilasciate che immortalano alcuni dettagli mostrano che l’abitacolo dispone di grafiche color giallo, che ricreano la sagoma del girfalco e la scritta Roadster realizzate con impunture sulle portiere rivestite in pelle, così come il dettaglio del tricolore italiano. A ciò si aggiungono inserti in blu, bianco e giallo sparsi negli interni eleganti e rifiniti con grande cura.

Motore V12 biturbo Mercedes-AMG

Presentata al Salone di Ginevra 2017, la Huayra Roadster è equipaggiata con motore V12 biturbo Mercedes-AMG da 6.0 litri che eroga 754 CV e oltre 1.000 Nm di coppia massima. Con un peso di 1.280 chilogrammi, la Huayra Roadster Gyrfalcon può dunque tenere fede al nome che si porta addosso, fiondandosi a grande velocità tra i cordoli della pista come fa il feroce falco quando si avventa su una preda.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati