WP_Post Object ( [ID] => 551494 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-09-03 10:17:28 [post_date_gmt] => 2018-09-03 08:17:28 [post_content] => La sicurezza e l’assistenza alla guida sono sempre più un tema in primo piano nel mondo delle auto e la nuova Ford Focus le mette in primo piano con il Co-Pilot360. Questo sistema è stato pensato per migliorare sicurezza e guidabilità, in un’esperienza di guida più confortevole e più sicura. Il marchio dell’Ovale Blu ha rilasciato un breve video per spiegare questa tecnologia.

L’Adaptive Cruise Control sulla Ford Focus

L’Adaptive Cruise Control è uno dei sistemi del Co-Pilot360 e supporta la vettura nel mantenimento della distanza di sicurezza, nel mantenimento della propria corsia e regolando la velocità, monitorando i segnali stradali ed i dati condivisi dal navigatore. La funzionalità Stop&Go consente al sistema ACC di arrestare completamente il veicolo nella fase di partenza-arresto utilizzando fino al 50% della forza frenante totale e la rimette in marcia automaticamente se la durata dell’arresto è inferiore ai 3 secondi. In caso di arresto superiore ai 3 secondi, il conducente può premere il pulsante al volante o applicare delicatamente l’acceleratore. Il Lane Centering, invece, monitora i riferimenti stradali applicando la coppia per aiutare il conducente a rimanere centrato in corsia ogni volta che viene attivato il sistema ACC. Progettata per supportare i conducenti fino a una velocità di 200 km/h, il dispositivo emette avvisi visivi e acustici in caso di mancato input del volante dal conducente.

Ford ed il Co-Pilot360

Ripensate al vostro esame di guida e a quanto fosse necessario concentrarsi per sentirsi sicuri sulla strada. Guidare non è diventato meno impegnativo: siamo solo più abituati allo stress che ne deriva – le parole di Helmut Teder, Helmut Reder, Global Vehicle Line Director C-car, Ford of Europe - Tecnologie come lo Stop&Go e il Lane-Centering ridurranno l’impegno richiesto ai conducenti, aiutandoli a focalizzare la loro attenzione sulla guida e a sentirsi meno sotto pressione, e più fiduciosi, al volante”. [post_title] => Ford Focus: il Co-Pilot360 per la sicurezza in strada [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ford-focus-il-co-pilot360-per-la-sicurezza-in-strada-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-09-03 10:17:49 [post_modified_gmt] => 2018-09-03 08:17:49 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=551494 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford Focus: il Co-Pilot360 per la sicurezza in strada [VIDEO]

Per un'esperienza di guida più confortevole e sicura

La nuova Ford Focus propone il nuovo sistema Co-Pilot360 per supportare il conducente soprattutto in occasione dei viaggi lunghi, migliorando sicurezza, guidabilità e rendendo il tragitto meno stressante.
Ford Focus: il Co-Pilot360 per la sicurezza in strada [VIDEO]

La sicurezza e l’assistenza alla guida sono sempre più un tema in primo piano nel mondo delle auto e la nuova Ford Focus le mette in primo piano con il Co-Pilot360. Questo sistema è stato pensato per migliorare sicurezza e guidabilità, in un’esperienza di guida più confortevole e più sicura. Il marchio dell’Ovale Blu ha rilasciato un breve video per spiegare questa tecnologia.

L’Adaptive Cruise Control sulla Ford Focus

L’Adaptive Cruise Control è uno dei sistemi del Co-Pilot360 e supporta la vettura nel mantenimento della distanza di sicurezza, nel mantenimento della propria corsia e regolando la velocità, monitorando i segnali stradali ed i dati condivisi dal navigatore.

La funzionalità Stop&Go consente al sistema ACC di arrestare completamente il veicolo nella fase di partenza-arresto utilizzando fino al 50% della forza frenante totale e la rimette in marcia automaticamente se la durata dell’arresto è inferiore ai 3 secondi. In caso di arresto superiore ai 3 secondi, il conducente può premere il pulsante al volante o applicare delicatamente l’acceleratore.

Il Lane Centering, invece, monitora i riferimenti stradali applicando la coppia per aiutare il conducente a rimanere centrato in corsia ogni volta che viene attivato il sistema ACC. Progettata per supportare i conducenti fino a una velocità di 200 km/h, il dispositivo emette avvisi visivi e acustici in caso di mancato input del volante dal conducente.

Ford ed il Co-Pilot360

Ripensate al vostro esame di guida e a quanto fosse necessario concentrarsi per sentirsi sicuri sulla strada. Guidare non è diventato meno impegnativo: siamo solo più abituati allo stress che ne deriva – le parole di Helmut Teder, Helmut Reder, Global Vehicle Line Director C-car, Ford of Europe – Tecnologie come lo Stop&Go e il Lane-Centering ridurranno l’impegno richiesto ai conducenti, aiutandoli a focalizzare la loro attenzione sulla guida e a sentirsi meno sotto pressione, e più fiduciosi, al volante”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati