Kia Proceed: il prototipo camuffato filmato in strada [VIDEO SPIA]

La Proceed conferma lo stile da shooting brake

La Kia Proceed, shooting brake coreana che verrà presentata in anteprima il 13 settembre, è stata avvistata di recente, in veste prototipale, sulle strade della Germania.
Kia Proceed: il prototipo camuffato filmato in strada [VIDEO SPIA]

L’elegante Kia Proceed sarà presentata in anteprima il 13 settembre, ma grazie al video pubblicato su Youtube dall’utente George Sargiannidis, abbiamo la possibilità di intravedere le forme della nuova vettura del brand sudcoreano. 

Il filmato ci mostra un prototipo della Kia Proceed catturato sull’autostrada tedesca, nei pressi di Francoforte. A differenza dei muletti di prova visti finora, questo veicolo della Proceed non ha un camuffamento particolarmente oscurante per le reali forme della vettura, ma è avvolto da una pellicola camouflage bianco e nera aderente alla carrozzeria che lasciano poco spazio all’immaginazione.

Proporzioni da shooting brake

La differenza più significativa tra la Proceed e la Ceed è ovviamente nella tipologia della carrozzeria, con la Proceed che adotta lo stile da shooting brake ispirandosi alla Proceed concept presentata lo scorso anno. Questo video spia conferma inoltre che la nuova vettura di Kia avrà una configurazione a cinque porte, mentre il design sarà più spigoloso ed angolare rispetto alla berlina.

Mostrata la coda

In vista del debutto tra meno di due settimane, Kia ha rilasciato una prima immagine teaser della nuova vettura, mostrando il look del posteriore caratterizzato dai fanali tenuti visivamente insieme dalla barra luminosa orizzontale che si estende in larghezza per tutto il portellone. La Proceed ha anche piccolo spoiler sporgente sul tetto.

Gamma motori derivata da berlina e Sportswagon?

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Kia Proceed dovrebbe proporre la stessa gamma di propulsori della berlina e della Sportswagon. Ci si attende dunque una rosa di unità benzina e diesel che comprenda il T-GDi 1.0 litro da 118 CV, il T-GDi da 1.4 litri da 138 CV ed il diesel CRDi da 1.6 litri da 113 e 134 CV. Di serie ci dovrebbe essere il cambio manuale a 6 marce, con la possibilità di optare per il cambio automatico a 7 rapporti in abbinamento coi motori T-GDi 1.4 e CRDi 1.6.

Credit video: Youtube / George Sargiannidis

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati