WP_Post Object ( [ID] => 552919 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-09-06 11:10:27 [post_date_gmt] => 2018-09-06 09:10:27 [post_content] => Jeep ha rilasciato una serie di nuove informazioni e di nuove foto della Cherokee MY 2019, il grande e versatile SUV del marchio americano che arriva in concessionaria dopo il debutto dello scorso marzo al Salone di Ginevra. Caratterizzato da un nuovo design e da un rinnovata ed avanzata dotazione tecnologica, il restyling della Jeep Cherokee è cresciuto in comfort, grazie all'aggiornamento degli interni con nuovi materiali, scomparti più pratici e maggior spazio di carico posteriore.

Connettività al top e sicurezza in più

A bordo della nuova Jeep Cherokee c'è spazio per il sistema Uconnect di quarta generazione con display touch ad alta definizione, disponibile nelle misure da 7 o 8,4 pollici, che integra le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto. Al confortevole e connesso abitacolo, la Cherooke MY 2019 affianca una completa dotazione per la sicurezza che comprende Active Forward Collision Warning-Plus e Pedestrian Emergency Braking, Advanced Brake Assist, Adaptive Cruise Control-Plus, LaneSense Lane Departure Warning-Plus, Blind-Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, telecamera posteriore ParkView con griglia dinamica, Active Speed Limiter e otto airbag di serie.

Al lancio col MultiJet 2.2 da 150 o 195 CV

La nuova Cherokee debutta sul mercato italiano con il motore turbodiesel MultiJet II da 2.2 litri, declinato in due livelli di potenza: 150 e 195 CV. La versione da 150 CV con 350 Nm di coppia massima è abbinabile al cambio manuale a 6 marce a alla configurazione 4x2. Quella da 195 CV con coppia di 450 Nm è associata invece alla trasmissione automatica a 9 rapporti, con configurazione 4x2 o 4x4. Dotata anche di bloccaggio del differenziale posteriore, la nuova Cherokee amplierà la gamma nel 2019 con l'introduzione del nuovo motore benzina turbo da 2.0 litri che sviluppa 270 CV.

Quattro allestimenti in attesa della Trailhawk

La gamma della nuova Jeep Cherokee si compone degli allestimenti Longitude, Business, Limite e Overland, ai quali il prossimo anno si aggiungerà la versione "estrema" Trailhawk. Il SUV di Jeep può essere arricchito da oltre 70 accessori originali realizzati da Mopar, oltre che dal Mopar Connect, l'innovativo set di servizi connessi dedicati alla sicurezza e al controllo del veicolo da remoto.

Prezzo base 43.000 euro

Il listino della nuova Jeep Cherokee in Italia parte da 43.000 euro, un prezzo base più basso rispetto al modello uscente che inoltre si è arricchito di contenuti relativi a sicurezza, comfort e funzionalità, offrendo in più: Forward Collision Warning, Lane Departure Warning, Blind Spot Monitoring, Fari full LED, Keyless Entry, Apple Car Play e Android Auto. [post_title] => Nuova Jeep Cherokee: prezzi da 43.000 euro [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-jeep-cherokee-prezzi-da-43-000-euro-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-09-06 11:10:27 [post_modified_gmt] => 2018-09-06 09:10:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=552919 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Jeep Cherokee: prezzi da 43.000 euro [FOTO]

In concessionaria a settembre con tante novità

La nuova Jeep Cherokee arriva nelle concessionarie italiane con una serie di novità su design, comfort e contenuti. Disponibile al lancio col turbodiesel Multijet II 2.2 da 150 o 195 CV, il SUV ha un listino che parte da 43.000 euro.

Jeep ha rilasciato una serie di nuove informazioni e di nuove foto della Cherokee MY 2019, il grande e versatile SUV del marchio americano che arriva in concessionaria dopo il debutto dello scorso marzo al Salone di Ginevra. Caratterizzato da un nuovo design e da un rinnovata ed avanzata dotazione tecnologica, il restyling della Jeep Cherokee è cresciuto in comfort, grazie all’aggiornamento degli interni con nuovi materiali, scomparti più pratici e maggior spazio di carico posteriore.

Connettività al top e sicurezza in più

A bordo della nuova Jeep Cherokee c’è spazio per il sistema Uconnect di quarta generazione con display touch ad alta definizione, disponibile nelle misure da 7 o 8,4 pollici, che integra le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto. Al confortevole e connesso abitacolo, la Cherooke MY 2019 affianca una completa dotazione per la sicurezza che comprende Active Forward Collision Warning-Plus e Pedestrian Emergency Braking, Advanced Brake Assist, Adaptive Cruise Control-Plus, LaneSense Lane Departure Warning-Plus, Blind-Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, telecamera posteriore ParkView con griglia dinamica, Active Speed Limiter e otto airbag di serie.

Al lancio col MultiJet 2.2 da 150 o 195 CV

La nuova Cherokee debutta sul mercato italiano con il motore turbodiesel MultiJet II da 2.2 litri, declinato in due livelli di potenza: 150 e 195 CV. La versione da 150 CV con 350 Nm di coppia massima è abbinabile al cambio manuale a 6 marce a alla configurazione 4×2. Quella da 195 CV con coppia di 450 Nm è associata invece alla trasmissione automatica a 9 rapporti, con configurazione 4×2 o 4×4. Dotata anche di bloccaggio del differenziale posteriore, la nuova Cherokee amplierà la gamma nel 2019 con l’introduzione del nuovo motore benzina turbo da 2.0 litri che sviluppa 270 CV.

Quattro allestimenti in attesa della Trailhawk

La gamma della nuova Jeep Cherokee si compone degli allestimenti Longitude, Business, Limite e Overland, ai quali il prossimo anno si aggiungerà la versione “estrema” Trailhawk. Il SUV di Jeep può essere arricchito da oltre 70 accessori originali realizzati da Mopar, oltre che dal Mopar Connect, l’innovativo set di servizi connessi dedicati alla sicurezza e al controllo del veicolo da remoto.

Prezzo base 43.000 euro

Il listino della nuova Jeep Cherokee in Italia parte da 43.000 euro, un prezzo base più basso rispetto al modello uscente che inoltre si è arricchito di contenuti relativi a sicurezza, comfort e funzionalità, offrendo in più: Forward Collision Warning, Lane Departure Warning, Blind Spot Monitoring, Fari full LED, Keyless Entry, Apple Car Play e Android Auto.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati