Volkswagen e-Crafter: il veicolo commerciale a zero emissioni [FOTO]

L'autonomia dichiarata del furgone è di 173 chilometri

Debutta il Volkswagen e-Crafter, il veicolo commerciale elettrico a zero emissioni. Il furgone è spinto da un motore da 136 CV, per un'autonomia dichiarata di 173 chilometri, ed ha una portata utile fino a 1,72 tonnellate.

L’elettrificazione arriva non solo sulle auto, ma anche sui veicoli commerciali: debutta il Volkswagen e-Crafter, il furgone elettrico a zero emissioni. Questa versione, entro il mese di settembre, farà il suo ingresso nella gamma Crafter e sarà solamente il primo modello ad essere elettrificato, visto che l’intenzione del marchio è arricchire il portfolio con modelli parzialmente o completamente elettrici.

Il motore e l’autonomia di Volkswagen e-Crafter

Il furgone è spinto dal motore elettrico sincrono, integrato nella parte anteriore del veicolo, con una potenza di 136 cavalli e 290 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico ad un rapporto (EQ 290), concepito specificatamente, per una velocità massima di 90 km/h. La batteria agli ioni di litio da 35,8 kWh consente un’autonomia dichiarata di 173 chilometri (ciclo NEDC), perfetta per l’impiego quotidiano soprattutto all’interno di un contesto urbano.

Utilizzando una stazione di carica CCS a 40 kW (corrente continua), la batteria è nuovamente carica all’80% in 45 minuti, mentre utilizzando una più classica wallbox AC da 7,2 kW (corrente alternata), la batteria viene ricaricata al 100% in cinque ore e venti minuti.

L’e-Crafter e la capacità di carico

Il Volkswagen e-Crafter si basa sulla seconda generazione del Crafter, ma è stato concepito, sin dall’inizio, come un furgone a zero emissioni. In questo modo, l’integrazione dei componenti per la trazione elettrica è avvenuta senza togliere capacità di carico al furgone, con (ad esempio) la batteria alloggiata nel sottoscocca. Il carico utile massimo è compreso tra 0,975 e 1,72 tonnellate a seconda della configurazione scelta.

Il comfort e la sicurezza dell’e-Crafter

L’e-Crafter verrà offerto con i più moderni sistemi di assistenza alla guida, come il ParkPilot con sistema di protezione delle fiancate, che riduce il rischio di danneggiare il Crafter o altri veicoli durante l’effettuazione di manovre in spazi angusti, telecamera multifunzione (anteriore) e una telecamera per la retromarcia. Inoltre, sarà il primo veicolo commerciale della sua categoria dotato di serie di sistema di frenata anti collisione multipla.

Non manca la connettività ed il comfort a bordo, con sistema di navigazione “Discover Media” comprensivo di “App Connect” (integrazione delle App dello smartphone), sistema di comando vocale e interfaccia per telefono cellulare. A richiesta, mediante “Car-Net Guide & Inform” è possibile usufruire anche dei servizi online mobili.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati