WP_Post Object ( [ID] => 554301 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-09-10 11:47:51 [post_date_gmt] => 2018-09-10 09:47:51 [post_content] => Il rinnovamento della Jeep Cherokee ha coinvolto anche l'estetica del SUV del marchio americano, con il look che è stato ammodernato sia negli esterni che nell'abitacolo. Una ventata di freschezza che ha incrementato l'appeal della Cherokee che ora è capace di esprimere con ancora più forza ed enfasi la sua anima premium.

Nuovo frontale per il SUV

Il design delle esterni, rimanendo fedele alla tradizione stilistica di Jeep, si contraddistingue per la nuova fascia frontale, fari a LED con luci diurne di serie e fari fendibebbia con finiture lucide. Il cofano spiovente ha una nuova struttura in alluminio ultraleggero ed è separato dai parafanghi anteriori. Sul posteriore della Cherokee MY 2019 spiccano i rinnovati fanali con sottile cornice di luci a LED rosse che avvolge le luci degli stop e gli indicatori di direzione. Nuovo è anche il portellone posteriore con barra luminosa integrata e maniglia posizionata più in alto, così come il nuovo sportello del carburante con bocchettone per il rifornimento senza tappa. La nuova Cherokee dispone anche, a richiesta, del tetto panoramico CommandView con doppi vetri apribile elettricamente. Per personalizzare il SUV di Jeep si può scegliere tra cinque opzioni di cerchi, inclusi quelli da 19 pollici in alluminio lucido per i modelli Overland, e dieci colori per la carrozzeria: Bright White, Diamond Black, Velvet Red, Billet Silver, Granite Crystal, Light Brownstone, Firecracker Red e Hydro Blue (questi ultimi due esclusivi della versione Trailhawk) oltre alle due inedite tonalità Olive Green e Pearl White.

Nuove finiture nell'abitacolo

La Jeep Cherokee è stata aggiornata anche negli interni, con un design più sofisticato, forme scolpite e materiali di qualità superiore a favore di comfort e funzionalità. A bordo si notano le eleganti finiture Piano Black e Satin Chrome sulle cornici dell'autoradio, delle bocchette di climatizzazione e della leva del cambio. Nuovo posizionamento per il comando del freno di stazionamento elettrico, ora collocato accanto alla cornice del cambio. Sul volante dei modelli con cambio automatico a 9 marce e trazione integrale, a seconda dell'allestimento, troviamo i comandi del cambio integrati.

Quadro strumenti con schermo da 7 pollici

Sulla nuova Cherokee c'è il quadro strumenti con display LED TFT da 3,5 pollici in scala di grigi o da 7 pollici a colori, con quest'ultimo ampiamente configurabile che visualizza numerose informazioni di guida, comprese quelle relative a navigazione, velocità, consumi in tempo reale, messaggi di sicurezza, Adaptive Cruise Control-Plus, informazioni audio e a quelle fornite dai sistemi Jeep tra cui il Selec-Terrain.

Più spazio di carico

La consolle centrale è stata ridisegnata ingrandendo la tasca portaoggetti anteriore per consentire di creare lo spazio ideale per smartphone e altri dispositivi accanto alla porta USB integrata e accedere con maggiore facilità ai servizi di connessione. La capacità di carico posteriore è stata aumentata di 70 litri per arrivare a un totale di 570 litri (fino alla copertura del tetto) che diventano 1.555 con i sedili posteriori ribaltati offrendo ulteriore spazio per trasportare comodamente attrezzatura di vario tipo e misura. [post_title] => Jeep Cherokee MY 2019: look rinnovato dentro e fuori [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jeep-cherokee-my-2019-look-rinnovato-dentro-e-fuori [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-09-10 11:47:51 [post_modified_gmt] => 2018-09-10 09:47:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=554301 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jeep Cherokee MY 2019: look rinnovato dentro e fuori

La nuova Cherokee è disponibile da 43.000 euro

Jeep ha rinnovato il design della Cherooke con una serie di novità sull'estetica degli esterni, come il nuovo frontale, ed un opera di modernizzazione dell'abitacolo reso più elegante, pratico e sofisticato.
Jeep Cherokee MY 2019: look rinnovato dentro e fuori

Il rinnovamento della Jeep Cherokee ha coinvolto anche l’estetica del SUV del marchio americano, con il look che è stato ammodernato sia negli esterni che nell’abitacolo. Una ventata di freschezza che ha incrementato l’appeal della Cherokee che ora è capace di esprimere con ancora più forza ed enfasi la sua anima premium.

Nuovo frontale per il SUV

Il design delle esterni, rimanendo fedele alla tradizione stilistica di Jeep, si contraddistingue per la nuova fascia frontale, fari a LED con luci diurne di serie e fari fendibebbia con finiture lucide. Il cofano spiovente ha una nuova struttura in alluminio ultraleggero ed è separato dai parafanghi anteriori. Sul posteriore della Cherokee MY 2019 spiccano i rinnovati fanali con sottile cornice di luci a LED rosse che avvolge le luci degli stop e gli indicatori di direzione. Nuovo è anche il portellone posteriore con barra luminosa integrata e maniglia posizionata più in alto, così come il nuovo sportello del carburante con bocchettone per il rifornimento senza tappa.

La nuova Cherokee dispone anche, a richiesta, del tetto panoramico CommandView con doppi vetri apribile elettricamente. Per personalizzare il SUV di Jeep si può scegliere tra cinque opzioni di cerchi, inclusi quelli da 19 pollici in alluminio lucido per i modelli Overland, e dieci colori per la carrozzeria: Bright White, Diamond Black, Velvet Red, Billet Silver, Granite Crystal, Light Brownstone, Firecracker Red e Hydro Blue (questi ultimi due esclusivi della versione Trailhawk) oltre alle due inedite tonalità Olive Green e Pearl White.

Nuove finiture nell’abitacolo

La Jeep Cherokee è stata aggiornata anche negli interni, con un design più sofisticato, forme scolpite e materiali di qualità superiore a favore di comfort e funzionalità. A bordo si notano le eleganti finiture Piano Black e Satin Chrome sulle cornici dell’autoradio, delle bocchette di climatizzazione e della leva del cambio. Nuovo posizionamento per il comando del freno di stazionamento elettrico, ora collocato accanto alla cornice del cambio. Sul volante dei modelli con cambio automatico a 9 marce e trazione integrale, a seconda dell’allestimento, troviamo i comandi del cambio integrati.

Quadro strumenti con schermo da 7 pollici

Sulla nuova Cherokee c’è il quadro strumenti con display LED TFT da 3,5 pollici in scala di grigi o da 7 pollici a colori, con quest’ultimo ampiamente configurabile che visualizza numerose informazioni di guida, comprese quelle relative a navigazione, velocità, consumi in tempo reale, messaggi di sicurezza, Adaptive Cruise Control-Plus, informazioni audio e a quelle fornite dai sistemi Jeep tra cui il Selec-Terrain.

Più spazio di carico

La consolle centrale è stata ridisegnata ingrandendo la tasca portaoggetti anteriore per consentire di creare lo spazio ideale per smartphone e altri dispositivi accanto alla porta USB integrata e accedere con maggiore facilità ai servizi di connessione. La capacità di carico posteriore è stata aumentata di 70 litri per arrivare a un totale di 570 litri (fino alla copertura del tetto) che diventano 1.555 con i sedili posteriori ribaltati offrendo ulteriore spazio per trasportare comodamente attrezzatura di vario tipo e misura.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati