Nissan: cresce la partnership con e.dams, per il debutto in Formula E

La casa giapponese ed il campionato con monoposto elettriche

Il debutto di Nissan in Formula E si avvicina a grandi passi ed il marchio giapponese ha ampliato la partnership con e.dams, acquistando una partecipazione nell'organizzazione racing del marchio vincitore di tre campionati.
Nissan: cresce la partnership con e.dams, per il debutto in Formula E

Nissan è pronta per il debutto in Formula E, il campionato con le monoposto 100% elettriche. Per questo motivo, la casa giapponese ha rafforzato la propria partnership con e.dams, acquistando una partecipazione nell’organizzazione racing, vincitrice del campionato.

La quinta stagione della Formula E

Il livello di competizione in Formula E si farà ancora più intenso nella stagione 5, con l’introduzione di una nuova generazione di monoposto e un propulsore tutto nuovo – le parole di Roel de Vries, dirigente Nissan – Nell’ambito del nostro impegno nei confronti di questa partnership, Nissan ha ora acquistato una partecipazione in e.dams e siamo elettrizzati all’idea di lavorare con Jean-Paul e il suo team”.

Nissan ed e.dams hanno iniziato a testare la nuova “Gen2”, una monoposto più potente e dotata di maggiore autonomia, grazie alla quale non sarà più necessario ricorrere al cambio auto a metà gara, come avvenuto nelle precedenti quattro stagioni di Formula E.

e.dams e la Formula E

Con sede a Le Mans, luogo storico per l’automobilismo mondiale, il marchio francese ha un’esperienza importante, accumulata nelle precedenti stagioni di Formula E: ha vinto il campionato nei primi tre anni, in cui è stata partner di Renault, e detiene il record di vittorie e pole position.

Siamo molto orgogliosi del nostro percorso in Formula E – le parole del cofondatore Jean-Paul Driote non vediamo l’ora di aggiungere nuovi capitoli alla storia della serie insieme al nostro nuovo partner e alla nuova vettura”.

Leggi altri articoli in Motorsport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati