Peugeot 508, uno sguardo che conquista

Peugeot 508, uno sguardo che conquista

Il distintivo frontale della nuova berlina della Leone

La nuova Peugeot 508 ha nel design uno dei suoi punti di forza. In particolar modo è il frontale della berlina francese a catturare e sedurre lo sguardo di chi se la trova davanti.
Peugeot 508, uno sguardo che conquista

Audacia, capacità di spingersi oltre e azzardare senza paura. Di tutto questo è stata capace Peugeot, attraverso i designer del centro stile del marchio francese, per dare forma alla nuova 508. Del resto basta un solo e fugace sguardo alla nuova Peugeot 508 per intuire quanto sia stata radicale e prepotente la svolta stilistica del modello della Casa del Leone rispetto al passato e all’idea cristallizzata di berlina che ha rappresentato la 508 nella sua storia.

L’insieme delle forme della nuova Peugeot 508 vantano una capacità espressività elevata, ricercata in quelle linee filanti che fanno si che una vettura con la natura da berlina possa strizzare l’occhio al mondo delle coupé, fatto di sfumature sportive accentuate e di approcci stilistici diversificati. La nuova Peugeot 508 è un auto che, come spiega chi l’ha disegnata, sorprende per la forza della sua espressività e la sua postura dinamica.

Grazie alla sua altezza ridotta, che misura appena 1,40 metri, la nuova 508 sfida le convenzioni del suo segmento di mercato proponendosi come una macchina decisamente diversa dalla classica berlina. Lo spirito da coupé della vettura si combina con una serie di elementi di design di grande impatto, a partire dal frontale distintivo, abbinato alla calandra sottile con trama a scacchi che è affiancata lateralmente dai nuovi gruppi ottici Full LED, derivazione diretta dei fari visti sulla Peugeot Instinct, recente concept car del Leone.

Il muso della nuova vettura di Peugeot propone alcune finezze di rilievo come il Leone al centro della calandra ed il logo “508” posto sulla punta del cofano, elementi che richiamano la tradizione del brand e di alcuni suoi modelli iconici come la Peugeot 504. Le luci diurne a LED creano una firma luminosa verticale che incrementano l’unicità identitaria della vettura. Definite dal centro stile Peugeot due parentesi longilinee e penetranti che avvolgono il frontale della 508, sono sovrastate dal cofano piatto e raccolto, che è stato abbassato al massimo per enfatizzare l’aspetto dinamico dell’auto e sul quale troviamo una serie di nervature delicate e lavorazioni raffinate che solitamente sono proprie dei veicoli premium.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati