Audi e-tron, ormai ci siamo: il SUV elettrico si nasconde sotto il telo [TEASER]

Lunedì 17 settembre la presentazione

Audi continua a fornire anticipazioni sull'e-tron, il SUV 100% elettrico che il marchio dei Quattro Anelli svelerà in anteprima lunedì 17 settembre a San Francisco.
Audi e-tron, ormai ci siamo: il SUV elettrico si nasconde sotto il telo [TEASER]

L’Audi e-tron, primo modello 100% elettrico, è quasi arrivata al giorno della presentazione in anteprima mondiale che è programmata per lunedì 17 settembre. Per il debutto del SUV a emissioni zero Audi ha organizzato un evento ad hoc, chiamato “The Charge“, che si terrà a San Francisco, in California.

Forme velate

In vista della presentazione, che sarà trasmessa anche in diretta streaming, la Casa dei Quattro Anelli ha rilasciato un altro paio di immagini teaser. Questa volta le anticipazioni, uno che raffigura la vettura dalla tre quarti anteriore ed una di profilo, mostrano le forme dell’Audi e-tron nascoste da un sottile telo di raso, sotto il quale si intravedono alcuni dettagli estetici dell’atteso SUV di Ingolstadt.

Attesa un’autonomia di 400 km

Audi continua a mantenere segrete le caratteristiche tecniche della e-tron, che dovrebbe montare sotto il cofano una batteria da 95 kWh che alimenterà due motore elettrici, fornendo un’autonomia complessiva di circa 400 chilometri (nel ciclo WLTP), anche grazie al contributo fornito dall’innovativo sistema di recupero dell’energia annunciato dal costruttore tedesco. Vedremo con quali altre carte l’Audi e-tron giocherà la sua partita nella sfida diretta alla Mercedes EQC, il SUV elettrico della Stella svelato ufficialmente qualche giorno fa.

E’ già in produzione

Nel frattempo Audi ha già avviato da alcune settimane la produzione della e-tron nello stabilimento di Bruxelles dove il SUV verrà costruito per essere poi spedito nei diversi mercati. L’Audi e-tron è ordinabile online versando un acconto di 3.000 euro come anticipo degli 80.000 euro complessivi del suo costo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati