Pneumatici invernali: Continental, Michelin e Dunlop al top, Pirelli resta indietro

In vista del cambio gomme, l'opinione dei tedeschi di Auto Bild

Auto Bild, autorevole rivista tedesca, ha stilato una classifica dei migliori pneumatici invernali dopo averne testato le prestazioni su asciutto, bagnato e neve. Promossi a pieni voti Continental, Michelin e Dunlop.
Pneumatici invernali: Continental, Michelin e Dunlop al top, Pirelli resta indietro

Con l’obbligo del cambio gomme che si avvicina, invitando gli automobilisti a montare i pneumatici invernali in vista della stagione fredda, è utile dare uno sguardo alla classifica stilata dagli esperti dell’autorevole rivista tedesca Auto Bild che ha testato i pneumatici invernali compilando una pagella, con tanto di giudizi e voti alle performance offerte in diversi condizioni tipiche delle stagione invernale, dati che sono stati analizzati dal sito specializzato PneusNews.it.

Nel maxi-test condotto da Auto Bild sono stati presi in esame 50 modelli di gomme, nella dimensione 225/50 R17 e montati su una BMW Serie 3 per effettuare le prove. Soltanto 20 pneumatici hanno ottenuto un risultato soddisfacente in frenata su bagnato e neve, passando così alla fase successiva del test. Di questi 20 modelli sono state testate e valutate le performance su asciutto, bagnato e neve, oltre al costo, in termini di resistenza al rotolamento, consumo di carburante, chilometraggio e prezzo di acquisto.

Soltanto tre modelli di gomme sono riusciti a conquistare il giudizio “esemplare” di Auto Bild. Il migliore di tutti è il pneumatico Continental Winter Contact TS860, che bissa il successo dell’anno precedente confermandosi il top sotto ogni punto di vista. Alle sue spalle sul podio troviamo Michelin Alpin 5 e Dunlop Sport Winter 5. Gli altri 17 candidati sono suddivisi tra i giudizi di “buono“, 8 modelli,  e “discreti“, 9 modelli.

Scorrendo la lista dei 20 pneumatici sottoposto alle prove di Auto Bild bisogna scendere fino al 18esimo posto per trovare il primo modello di Pirelli. Il Winter Sottozero 3, viene etichettato come “discreto” dalla rivista tedesca che nel suo giudizio parla di “caratteristiche invernali solo nella media, dalla bassa trazione e frenata lunga su neve e dal chilometraggio limitato“, mentre le note positive sono la distanza di arresto su bagnato e asciutto e l’handling dinamico su bagnato.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati