Audi e-tron: ecco il SUV elettrico da 408 cavalli [FOTO]

E' stata presentata la versione di serie del SUV 100% elettrico

L'Audi e-tron di serie è stata finalmente presentata ed arriverà sul mercato europeo entro la fine del 2018. Si tratta del primo modello 100% elettrico della casa dei quattro anelli, con potenza di 408 CV e autonomia di oltre 400 km.

Dopo aver mostrato a più riprese il prototipo, l’Audi e-tron di serie è stata finalmente svelata, nel corso di un evento a San Francisco. Si tratta del primo modello di serie completamente elettrico del marchio di Ingolstadt ed è un SUV di quasi cinque metri, con una potenza di 408 cavalli ed un’autonomia dichiarata di oltre 400 chilometri, nel nuovo ciclo WLTP. La produzione è già iniziata nello stabilimento di Bruxelles, l’arrivo sul mercato europeo è previsto per fine 2018.

Il design dell’Audi e-tron di serie

L’e-tron rispecchia il linguaggio stilistico del marchio dei quattro anelli, con le classiche caratteristiche dei SUV di Ingolstadt, ma con alcuni elementi specifici, come la calandra single frame quasi integralmente chiusa, le luci diurne integrate nei proiettori, una conformazione speciale dei sottoporta e lo spoiler al tetto. Quest’ultimo garantisce un look sportivo alla vettura.

Entrando all’interno dell’abitacolo, dove sono presenti materiali di alta qualità come la pelle Valcona, troviamo un cockpit orientato al conducente, con i due display del sistema MMI inclinati, per favorire l’interazione con il guidatore. Lo schermo superiore, quando è spento, si fonde con la superficie Black Panel e risulta quasi invisibile. I display degli specchietti retrovisivi esterni virtuali si collegano idealmente alla palpebra dell’Audi virtual cockpit, il cui display sembra sospeso nel vuoto.

Non manca lo spazio sull’Audi e-tron, con un’ampia area per l’alloggiamento delle gambe dei passeggeri della seconda fila, mentre la capacità di carico è di 660 litri, che può salire fino a 1.725 litri, con lo schienale posteriore abbattuto.

Il motore dell’Audi e-tron

Il SUV è spinto da due motori elettrici, per una potenza complessiva di 480 cavalli e 664 Nm di coppia massima, con prestazioni di alto livello: accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e 200 chilometri orari di velocità massima. Audi e-tron può contare su un’autonomia di oltre 400 chilometri nel ciclo WLTP.

Un obiettivo cui concorre il sistema di recupero dell’energia che integra i motori elettrici. Tale sistema contribuisce sino al 30% dell’autonomia. Il SUV elettrico decide in base alla situazione se decelerare mediante i motori elettrici, i freni meccanici o la combinazione dei due e recupera energia in due modi: quando il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore, pertanto nelle fasi non di carico del powertrain a zero emissioni, oppure quando preme il pedale del freno, quindi nelle fasi di frenata.

L’Audi e-tron e la ricarica

Il pacco batterie del SUV 100% elettrico si trova sotto la cellula abitacolo ed è costituito da 36 moduli di celle, con la possibilità di accumulare 95 kWh di energia elettrica, ad una tensione nominale di 396 Volt. Sono varie le modalità di ricarica della vettura.

Il Cliente può rifornirsi presso le colonnine di ricarica conformi allo standard europeo Combined Charging System (CCS), ricaricando l’80% dell’autonomia in meno di mezz’ora. Oltre che mediante la ricarica rapida a corrente continua, il SUV elettrico può essere ricaricato grazie alla corrente alternata su colonnine AC oppure a casa, con potenza standard fino a 11 kW o, optando per un secondo charger, a 22 kW.

Con la potenza di 11 kW, la ricarica completa avviene in circa otto ore e mezza, mentre con quella da 22 kW si può ridurre il tempo, ma soprattutto è possibile evitare il sovraccarico dell’impianto di rete domestica e ricaricare la batteria nelle fasce orarie in cui l’energia costa meno.

I sistemi di assistenza alla guida sull’Audi e-tron

Non mancano le tecnologie di assistenza alla guida sull’Audi e-tron. La tecnologia principale, inclusa nel pacchetto di assistenza Tour, consiste nel sistema di assistenza alla guida adattivo, in grado di regolare le dinamiche longitudinali e trasversali dell’auto nell’intero range di velocità. Il guidatore è coadiuvato nella gestione delle accelerazioni e delle frenate oltre che nel mantenimento della velocità e della distanza di sicurezza durante la guida in coda. Il sistema riconosce la segnaletica orizzontale, i veicoli sulle corsie adiacenti e l’auto che precede.

In prossimità dei cantieri, il SUV 100% elettrico adegua automaticamente la velocità in funzione del traffico e dei limiti. In presenza di restringimenti della carreggiata, se la corsia è troppo stretta per consentire l’avanzamento affiancato delle vetture, il sistema permette l’avanzamento sfalsato. Nelle aree urbane, infine, l’assistenza agli incroci e al traffico trasversale posteriore, il dispositivo per il cambio di corsia e l’avviso di uscita contribuiscono a una maggiore sicurezza

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. carlo cecchi

    2 Ottobre 2018 at 00:26

    prezzo indicativo?

  2. Antonello

    17 Novembre 2018 at 13:05

    Salve , volevo sapere l indice di trainabilita’ Dell auto .
    Grazie

Articoli correlati