WP_Post Object ( [ID] => 557596 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-09-18 11:26:15 [post_date_gmt] => 2018-09-18 09:26:15 [post_content] => La prova della gamma SUV in Trentino Alto Adige è stata anche l’occasione di parlare con i dirigenti Hyundai di queste novità, con le nuove Kona diesel ed elettrica, la Nexo ad idrogeno e l’upgrade di Santa Fe e Tucson. Il managing director Andrea Crespi ha raccontato questo rinnovamento, sia per quanto riguarda le motorizzazioni tradizionali che per la mobilità sostenibile.

Hyundai SUV: un aggiornamento completo

Presentiamo un rinnovo più che completo, dalla Kona alla Tucson, passando per la Santa Fe – ha spiegato il dirigente del marchio coreano - Abbiamo una gamma di motori completamente nuovi, Euro 6.2, rispondenti alle più severe normative anti inquinamento. Abbiamo dei prodotti tecnologicamente avanzati, sia per la connessione con gli smartphone, che per quanto riguarda la sicurezza attiva e passiva, con il pacchetto Smart Sense”. La Santa Fe propone il motore 2.2 diesel da 200 cavalli e 440 Nm di coppia, la Tucson aggiunge il sistema mild hybrid con il 2.0 diesel da 185 cavalli, mentre la Kona introduce le motorizzazioni diesel, aumentando così la sua gamma, prima esclusivamente benzina. Il motore scelto è il 1.6 turbo, nelle declinazioni da 115 e 136 cavalli.

Il rinnovamento green dei SUV Hyundai

L’aggiornamento riguarda anche la parte ecologica, visto l’arrivo sul mercato della Kona Elettrica e la disponibilità della Nexo ad idrogeno, sebbene per quest’ultima in Italia ci sono i problemi legati al rifornimento, visto che l’unico impianto esistente ed aperto al pubblico è a Bolzano. “Siamo orgogliosi di presentare la mobilità sostenibile – prosegue Crespi - a cominciare dalla Kona EV, cioè l’unico SUV compatto completamente elettrico con un’autonomia di 500 km. Abbiamo poi la nuova Nexo, con l’alimentazione ad idrogeno: un investimento importante da parte di Hyundai per un futuro più green”. [post_title] => Hyundai: il rinnovamento della gamma SUV [INTERVISTA VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => hyundai-il-rinnovamento-della-gamma-suv-intervista-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-09-18 11:26:43 [post_modified_gmt] => 2018-09-18 09:26:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=557596 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Hyundai: il rinnovamento della gamma SUV [INTERVISTA VIDEO]

Andrea Crespi ci parla della nuova proposta Hyundai

Hyundai ha rinnovato completamente la sua proposta nel settore SUV: sono state aggiornate la Santa Fe e la Tucson, sono state introdotte la Kona diesel ed elettrica e la proposta comprende anche la Nexo ad idrogeno.
Hyundai: il rinnovamento della gamma SUV [INTERVISTA VIDEO]

La prova della gamma SUV in Trentino Alto Adige è stata anche l’occasione di parlare con i dirigenti Hyundai di queste novità, con le nuove Kona diesel ed elettrica, la Nexo ad idrogeno e l’upgrade di Santa Fe e Tucson. Il managing director Andrea Crespi ha raccontato questo rinnovamento, sia per quanto riguarda le motorizzazioni tradizionali che per la mobilità sostenibile.

Hyundai SUV: un aggiornamento completo

Presentiamo un rinnovo più che completo, dalla Kona alla Tucson, passando per la Santa Fe – ha spiegato il dirigente del marchio coreano – Abbiamo una gamma di motori completamente nuovi, Euro 6.2, rispondenti alle più severe normative anti inquinamento. Abbiamo dei prodotti tecnologicamente avanzati, sia per la connessione con gli smartphone, che per quanto riguarda la sicurezza attiva e passiva, con il pacchetto Smart Sense”.

La Santa Fe propone il motore 2.2 diesel da 200 cavalli e 440 Nm di coppia, la Tucson aggiunge il sistema mild hybrid con il 2.0 diesel da 185 cavalli, mentre la Kona introduce le motorizzazioni diesel, aumentando così la sua gamma, prima esclusivamente benzina. Il motore scelto è il 1.6 turbo, nelle declinazioni da 115 e 136 cavalli.

Il rinnovamento green dei SUV Hyundai

L’aggiornamento riguarda anche la parte ecologica, visto l’arrivo sul mercato della Kona Elettrica e la disponibilità della Nexo ad idrogeno, sebbene per quest’ultima in Italia ci sono i problemi legati al rifornimento, visto che l’unico impianto esistente ed aperto al pubblico è a Bolzano.

Siamo orgogliosi di presentare la mobilità sostenibile – prosegue Crespi – a cominciare dalla Kona EV, cioè l’unico SUV compatto completamente elettrico con un’autonomia di 500 km. Abbiamo poi la nuova Nexo, con l’alimentazione ad idrogeno: un investimento importante da parte di Hyundai per un futuro più green”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati