Renault EZ-Pro Concept: autonoma ed elettrica per la consegna merci in città [FOTO e VIDEO]

La EZ-Pro è stata presentata al Salone di Hannover

Renault EZ-Pro è il concept che ipotizza una soluzione innovativa e sostenibile del trasporto e della consegna merci in città per il prossimo futuro.

Renault EZ-Pro Concept è la novità presentata dal marchio francese al Salone di Hannover. Si tratta di un veicolo futuristico progettato come soluzione di trasporto e consegna merci nelle città di domani.

Pensato per integrarsi con il tessuto urbano, l’EZ-Pro di Renault rappresenta per certi aspetti l’alter ego commerciale della EZ-Go, la navetta a guida autonoma per il trasporto passeggeri. La Renault EZ-Pro è un concept dotato di tecnologia di guida automatizzata, alimentazione elettrica e sistemi che garantiscono un elevato grado di connettività e connessione, senza tuttavia rinunciare completamente al controllo umano.

Moduli personalizzabili e automatici

Secondo la visione di Renault, le persone rimarranno sempre al centro della attività di trasporto e per tale motivo sulla EZ-Pro troviamo una sorta di abitacolo con una postazione di controllo dalla quale un umano supervisiona tutte le operazioni di trasporto e consegna merci, oltre a poter gestire la flotta di veicoli. Il veicolo è in grado di muoversi da solo da un posto ad un altro, oppure seguire un convoglio di EZ-Pro “attaccandosi” come fossero dei vagoni di un treno. I moduli che compongono il veicolo sono personalizzabili e possono essere configurati per soddisfare un gran numero di esigenze di aziende e operatori commerciali di varia natura.

Consegna condivisa e comoda per tutti

Per i destinatari della la merce, il veicolo di Renault consente di scegliere l’orario e il luogo più conveniente per la consegna, tutto attraverso una comoda app per smartphone. EZ-Pro permette di ricevere i pacchi direttamente dell’addetto presente oppure accedendo automaticamente ai vani dove la merce è custodita. Grazie al lavoro di EZ-Pro Renault afferma che, anche grazie alla capacità del veicolo di interagire con le infrastrutture stradali come i semafori, il traffico nelle città si ridurrebbe di parecchio adottando questa nuova soluzione di consegna condivisa, flessibile e automatizzata.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati