WP_Post Object ( [ID] => 559716 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-09-24 20:11:22 [post_date_gmt] => 2018-09-24 18:11:22 [post_content] => Sabato prenderà il via ufficiale della nuova stagione del basket italiano, con la Supercoppa a Brescia, il classico trofeo di apertura dell’annata. Tra le protagoniste ci sarà anche l’Auxilium Torino, per il terzo anno consecutivo sponsorizzato Fiat. E proprio in una delle case del marchio, cioè il Mirafiori Motor Village, è stata presentata la nuova squadra, con al comando una leggenda del basket mondiale come Larry Brown, uno dei tecnici più vincenti, alla prima esperienza in Italia.

Fiat e la sponsorizzazione nel basket

Il binomio tra Fiat e sport è un classico, visto che il marchio italiano sponsorizza anche la Nazionale italiana di calcio, e quando c’è Torino in primo piano, diventa quasi una naturale evoluzione. “Ci sono due ragioni fondamentali - le parole di Luca Napolitano, Head of Fiat & Abarth Brand - il progetto nasce a Torino e, quando è così, a noi piace scendere in campo in prima persona e mettere tutto l’entusiasmo possibile. In più, il basket è lo sport delle famiglie, spesso le partite si trasformano in feste di famiglie, è il nostro perfetto parterre dove entrare”. E’ già il terzo anno di sponsorizzazione e, nella passata stagione, è arrivato il primo trofeo della storia del club torinese, con la conquista della Coppa Italia. Dunque, Fiat e Auxilium, un binomio anche vincente sul campo e fuori: “Il bilancio è molto positivo, per questo abbiamo deciso di continuare. Questa sponsorizzazione ci regala la possibilità di visibilità non solo in Italia, ma anche all’estero”. La Fiat, infatti, giocherà anche l’Eurocup, la seconda competizione europea per importanza.

Fiat Auxilium: è Tipo l’auto prescelta

La sponsorizzazione vede in primo piano Fiat Tipo, con la presenza all'evento di presentazione di due modelli dell’auto, con la livrea giallo e blu, cioè i colori della formazione piemontese. “La S-Design per stile ed estetica è la più giovane, metropolitana e dinamica - spiega Napolitano - e si abbina meglio alla parte di pubblico giovanile che segue questo sport”. Ed ancora l’Europa è in primo piano: “Tipo vende il 70% dei volumi fuori dall’Italia, è molto strategica perché ci permette anche di rientrare in un segmento in cui eravamo assenti da qualche anno, come quello delle flotte”. [post_title] => Fiat: un nuovo anno al fianco del basket torinese [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fiat-un-nuovo-anno-al-fianco-del-basket-torinese-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-09-24 20:11:22 [post_modified_gmt] => 2018-09-24 18:11:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=559716 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat: un nuovo anno al fianco del basket torinese [FOTO]

La squadra di basket di Torino inizierà sabato la stagione

La Fiat sarà al fianco, per il terzo anno consecutivo, dell'Auxilium Torino, la squadra di basket torinese, vincitrice della Coppa Italia 2018. Al Mirafori Motor Village è stata presentata la nuova stagione, con lo sponsor in primo piano.

Sabato prenderà il via ufficiale della nuova stagione del basket italiano, con la Supercoppa a Brescia, il classico trofeo di apertura dell’annata. Tra le protagoniste ci sarà anche l’Auxilium Torino, per il terzo anno consecutivo sponsorizzato Fiat. E proprio in una delle case del marchio, cioè il Mirafiori Motor Village, è stata presentata la nuova squadra, con al comando una leggenda del basket mondiale come Larry Brown, uno dei tecnici più vincenti, alla prima esperienza in Italia.

Fiat e la sponsorizzazione nel basket

Il binomio tra Fiat e sport è un classico, visto che il marchio italiano sponsorizza anche la Nazionale italiana di calcio, e quando c’è Torino in primo piano, diventa quasi una naturale evoluzione. “Ci sono due ragioni fondamentali – le parole di Luca Napolitano, Head of Fiat & Abarth Brand – il progetto nasce a Torino e, quando è così, a noi piace scendere in campo in prima persona e mettere tutto l’entusiasmo possibile. In più, il basket è lo sport delle famiglie, spesso le partite si trasformano in feste di famiglie, è il nostro perfetto parterre dove entrare”.

E’ già il terzo anno di sponsorizzazione e, nella passata stagione, è arrivato il primo trofeo della storia del club torinese, con la conquista della Coppa Italia. Dunque, Fiat e Auxilium, un binomio anche vincente sul campo e fuori: “Il bilancio è molto positivo, per questo abbiamo deciso di continuare. Questa sponsorizzazione ci regala la possibilità di visibilità non solo in Italia, ma anche all’estero”. La Fiat, infatti, giocherà anche l’Eurocup, la seconda competizione europea per importanza.

Fiat Auxilium: è Tipo l’auto prescelta

La sponsorizzazione vede in primo piano Fiat Tipo, con la presenza all’evento di presentazione di due modelli dell’auto, con la livrea giallo e blu, cioè i colori della formazione piemontese. “La S-Design per stile ed estetica è la più giovane, metropolitana e dinamica – spiega Napolitano – e si abbina meglio alla parte di pubblico giovanile che segue questo sport”. Ed ancora l’Europa è in primo piano: “Tipo vende il 70% dei volumi fuori dall’Italia, è molto strategica perché ci permette anche di rientrare in un segmento in cui eravamo assenti da qualche anno, come quello delle flotte”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati