Nuova Audi A6 Avant: una forma di dinamismo mutevole per tecnologia e meccanica [VIDEO TEST DRIVE]

A bordo di una versione 50 TDI quattro

Si viaggia da Trieste verso il confine sloveno, per poi tornare in Italia. Un percorso a tratti fluido e in altri tortuoso, sul quale affiorano i diversi caratteri della wagon tedesca
Nuova Audi A6 Avant: una forma di dinamismo mutevole per tecnologia e meccanica [VIDEO TEST DRIVE]

Le dimensioni leggermente più ampie in specifici punti, un abitacolo accogliente e un’articolata lista di sistemi tecnologici, caratterizzano la nuova Audi A6 Avant.

Evoluzione estetica e tecnica

La lunghezza avvicina i 4,94 metri, crescendo leggermente in largezza e altezza, nontroppo distanti dal metro e 90 e il metro e mezzo. Più generoso lo spazio interasse di 12 millimetri, valicando di poco i 2 metri e 90 vantando, adesso, ben 21 mm in più per l’abitacolo e di conseguenza uno spazio più generoso per gli occupanti. Anche il bagagliaio sottolinea l’ampia versatilità di questa wagon, spaziando dai 565 ai 1.680 litri di volume, abbattendo le sedute posteriori suddivise in rapporto 40:20:40.
L’estetica è distinguibile osservando soprattutto il design dei gruppi ottici, in ogni caso LED con diverse configurazioni, ma le forme scolpite e sinuose, oltre alla presenza di cerchi che spaziano dai 17 ai 19 pollici, rendono ancora più muscolosa la visione d’insieme.
Ricerca artistica e tecnologica sono fuse anche all’interno, dove trovano posto schermi di diversa grandezza (12,3, 10,1 e 8,6 pollici) destinati alla strumentazione, oltre alla possibilità di dotare la vettura di un head-up display, così come sedute avvolgenti ed elementi con finiture metalliche che rendono il quadro ancora più espressivo e razionale al tempo stesso.

Su strada

Peso, assetto, progressione dello sterzo e altri diversi elementi consentono una guida versatile e variabile. Fluidità o maggior vivacità si alternano, spronando l’unità mild-hybrid della versione 50 TDI quattro provata nell’occasione. Sotto il cofano pulsa un Diesel 3.0 litri V6 da 286 cavalli e 620 Nm di coppia massima. In base alle indicazioni fornite dalla casa, l’accelerazione da 0 a 100 Km/h è racchiusa in 5,7 secondi, sino a toccare i 250 km/h. Un picco di velocità limitato elettronicamente.

La gamma

Proposta nei differenti allestimenti base, Sport, Design, Business Sport e Business Design, sempre più ricchi anche optando tra le diverse opzioni. Tre motorizzazioni Diesel tutte mild-hybrid in fase di lancio, per le versioni 40 TDI da 204 cavalli, la 45 TDI quattro da 231 cavalli e la TDI 50 quattro di cui si è parlato. I prezzi partono da 56.250,00 Euro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati