Gomme invernali: il test TCS promuove 5 modelli, arranca il Pirelli Cinturato Winter

Tra i migliori Continental, Dunlop e Goodyear

I test TCS-Adac sulle gomme invernali che hanno testato 28 modelli promuovono gli pneumatici di Continental, Dunlop e Goodyear, mentre il Pirelli Cinturato Winter continua a mostrare alcune criticità.
Gomme invernali: il test TCS promuove 5 modelli, arranca il Pirelli Cinturato Winter

Dopo i risultati del test condotto dalla rivista tedesca AutoBild sui pneumatici invernali, sono stati diffusi quelli emersi dai test di TCS ed Adac, che hanno messo alla prova 28 modelli di gomme termiche: 12 di dimensione 175/65 R14 82T e 16 di dimensione 205/55 R16 91H.

Sulla base di 18 parametri il test ha ritenuto raccomandabili (con punteggi variabili su tre livelli) 24 pneumatici, mentre gli altri 4 sono stati etichettati con “raccomandato con riserva” o “non raccomandato”. I modelli di gomme invernali che hanno pienamente convinto sono tre nella misura da 16 pollici, Continental WinterContact TS860, Goodyear UltraGrip 9 e Dunlop Winter Sport 5, e due in quella da 14 pollici, Continental WinterContact TS860 e Dunlop Winter Response 2. I due pneumatici bocciati sono invece il Laufenn I FIT LW 31 tra i 16 pollici e il Nankang Snow SV-3 tra i 14 pollici.

Come spesso accade in questa tipologia di test, gli pneumatici sono stati provati in diverse condizioni atmosferiche misurando le loro performance su fondo stradale asciutto, bagnato, con neve e con ghiaccio. Inoltre al giudizio finale hanno contribuito ulteriori fattori presi in esame come l’usura, il consumo di carburante e la rumorosità.

Mentre gli pneumatici invernali di Continental, Goodyear e Dunlop si sono confermati i migliori per le performance assicurate, non convince del tutto il Pirelli Cinturato Winter che in entrambe le misure testate, 14 e 16 pollici, occupa la parte bassa della classifica stilata da TCS-Adac, non spingendosi oltre il punteggio delle tre stelle (su una scala da 1 a 5) nel livello di “raccomandazione” di TCS.

VIA | Pneusnews.it

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati