Audi e-tron GT: si ricaricherà all’80% in 12 minuti

Audi e-tron GT: si ricaricherà all’80% in 12 minuti

La vettura elettrica arriverà sul mercato nel 2020

L'Audi e-tron GT sarà la prima vettura del marchio tedesco a supportare una carica da 350 kW, consentendo la ricarica dell'80% della batteria in 12 minuti. Questo modello è atteso sul mercato a partire dal 2020.
Audi e-tron GT: si ricaricherà all’80% in 12 minuti

Alla fine del mese di novembre, al Salone di Los Angeles 2018, verrà presentato il prototipo dell’Audi e-tron GT, in attesa dell’arrivo sul mercato previsto nel 2020. Questo modello sarà la prima vettura dei quattro anelli completamente elettrica a supportare una carica da 350 kW, migliorando così sensibilmente i tempi di ricarica della vettura.

Audi e-tron GT: i tempi della ricarica veloce

Utilizzando una stazione di ricarica rapida, in questo modo, l’Audi e-tron GT recupererà l’80% della carica complessiva in appena 12 minuti, rispetto ai classici 30 minuti della maggior parte dei modelli elettrici attualmente in commercio, compresa l’Audi e-tron appena presentata.

Johannes Eckstein, il responsabile marketing dei prodotti e-tron, ha affermato, in un’intervista ad Autocar, che attualmente la tecnologia delle batterie non è ancora sufficientemente avanzata per contenere la portata dei caricabatterie da 350 kW. Ma si attende che la prossima generazione di batterie sia in grado di supportarla.

Audi al lavoro per le stazioni di ricarica rapida

Il marchio tedesco, assieme ad altri costruttori, sta già lavorando per realizzare le stazioni di ricarica rapida per queste nuove batterie, in tutto il mondo. In Europa, queste stazioni vengono realizzate attraverso la rete Ionity, in collaborazione tra Audi, BMW, Ford, Mercedes ed altri marchi.

Attualmente sono 10 le stazioni di ricarica attive e ne sono in costruzione altre 16, ma l’obiettivo è arrivare a quota 400 stazioni entro il 2020, in modo da coprire tutte le principali strade europee. Per un futuro in cui l’elettrico sarà sempre più diffuso e comodo da utilizzare.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati