Audi SQ2, debutta al Salone di Parigi la versione sportiva del crossover

La SQ2 monta il 2.0 litri turbo da 300 CV

L'Audi SQ2 sarà presentata in anteprima a Parigi. La nuova versione sportiva del crossover tedesco, con veste estetica personalizzata, è equipaggiata con il quattro cilindri benzina turbo 2.0 litri da 300 CV e 400 Nm di coppia massima.
Audi SQ2, debutta al Salone di Parigi la versione sportiva del crossover

Audi annuncia l’arrivo della SQ2, la versione sportiva del crossover compatto dei Quattro Anelli, di cui sono state rilasciate le caratteristiche tecniche principali e la prima immagine. L’Audi SQ2, che negli scorsi mesi è stata protagonista di numerosi avvistamenti durante le fasi di test, farà il suo debutto in anteprima la settimana prossima al Salone di Parigi 2018.

Benzina quattro cilindri turbo 2.0 da 300 CV

La SQ2, nuova versione top di gamma del crossover Q2, è alimentata dallo stesso motore dell’Audi S3. Sotto il cofano infatti troviamo il motore quattro cilindri benzina turbo da 2.0 litri che sviluppa 300 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, collegato al cambio automatico DCT S tronic a 7 marce e al sistema di trazione integrale quattro. Le prestazioni della SQ2 parlano di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi (0,2 secondi più lenta della S3 Sportback) e di una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente).

Freni rinforzati e sospensioni ad hoc

Sulla SQ2 Audi ha apportato una serie di migliore tecniche che includono l’impianto frenante rinforzato, con dischi da 340 mm all’anteriore e da 310 mm al posteriore, pinze freno con logo S disponibili anche in rosso, oltre a nuove sospensioni specifiche che abbassano l’assetto della vettura, avvicinandola di 20 mm a terra, per migliorare la guidabilità e il dinamismo in curva.

Novità estetiche più fuori che dentro

Per quanto riguarda il look sugli esterni dell’Audi SQ2 si nota la griglia anteriore rivisitata, con il badge S, il paraurti anteriore aggiornato con prese d’aria più grande, i fari a LED e i nuovi cerchi da 18 o 19 pollici. L’immagine non ci consente di vedere il posteriore, ma dalle foto spie del prototipo suggeriscono la presenza di un nuovo paraurti anche dietro, fanali a LED e impianto di scarico con quattro terminali.

Nessun anticipazione ufficiale nemmeno sugli interni, ma a quanto pare Audi Sport avrebbe mantenuto quasi in toto l’abitacolo della Q2, con la principale novità della nuova grafica S per l’Audi Virtual Cockpit. Tuttavia non è da escludere un aggiornamento più consistente, magari con novità relativa ai rivestimenti e materiali utilizzati. Ma su questo ne sapremo di più tra pochi giorni.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati