WP_Post Object ( [ID] => 560832 [post_author] => 40 [post_date] => 2018-09-28 12:55:20 [post_date_gmt] => 2018-09-28 10:55:20 [post_content] => Venticinque esemplari tra i diversi presenti sulle strade di Parigi. Venticinque modi di vedere l'automobile secondo Citroën. Venticinque rappresentazioni di una storia, di una evoluzione, dello stesso modo di viaggiare che arricchiscono il 120° anniversario del Salone di Parigi.

Una storia in 25 tappe

L'appuntamento, segnalato dallo stesso costruttore transalpino, è programmato per questa domenica 30 settembre 2018, dalle ore 10:00 a Place de la Concorde. Da qui prenderà vita un evento piuttosto nutrito, con ben 230 vetture di ogni tempo pronte ad attraversare le caratteristiche e note strade della capitale francese. La parata lascerà la citata piazza dalle ore 13:00, per poi dirigersi verso alcuni dei luoghi più rappresentativi della città, dalla Place des Invalides, a quai Branly, al famoso percorso degli Champs-Elysées, toccando dunque diversi punti già famosi nel mondo. Gli esemplari di Citroën impegnati nell'occasione, come accennato, sono in tutto 25. Modelli che spaziano dal 1919, ovvero dalla prima Type A, alla nuova C5 Aircross introdotta proprio questo stesso anno. Tutti visibili in ordine decrescente, dalla meno recente appunto al nuovo SUV del Doppio Chevron. Interessante è soprattutto coglierne l'evoluzione di concetto, notare i diversi dettagli dei veicoli dalla originaria Type A, spaziando poi per la visionaria Traction Avant e all'introduzione di un sistema di trazione anteriore, oltre alle iconiche 2CV e Méhari, divenute anche rappresentative di una generazione. È anticipata persino la presenza di un bus: un modello di U23 risalente al lontano 1947.

L'elenco diramato:

1) Citroën Type A Torpédo from 1919 2) Citroën C3 5 HP Trèfle from 1924 3) Citroën C4 Torpédo from 1934 4) Citroën Rosalie NH from 1936 5) Citroën Traction Avant 7C from 1937 6) Citroën Autocar U23 from 1947 7) Citroën Type H from 1952 8) Citroën Traction Avant 15-6 H from 1954 9) Citroën DS 19 cabriolet from 1961 10) Citroën Ami 6 from 1965 11) Citroën DS 21 Pallas from 1967 12) Citroën SM from 1972 13) Citroën DS 20 Pallas from 1973 14) Citroën GS X2 from 1976 15) Citroën Méhari from 1979 16) Citroën CX 2000 from 1979 17) Citroën 2 CV 6 Spécial E from 1983 18) Citroën BX 16 soupapes from 1991 19) Citroën XM Exclusive from 1998 20) Citroën Xsara Picasso « Le robot » from 1999 21) Citroën C6 from 2006 22) Citroën C5 from 2008 23) Citroën C4 Cactus from 2014 24) Citroën C3 Aircross from 2017 25) Citroën C5 Aircross from 2018 [post_title] => Citroen: elencate 25 icone nella parata celebrativa del Salone di Parigi [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => citroen-elencate-25-icone-nella-parata-celebrativa-del-salone-di-parigi [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-09-28 12:55:20 [post_modified_gmt] => 2018-09-28 10:55:20 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=560832 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Citroen: elencate 25 icone nella parata celebrativa del Salone di Parigi

La manifestazione per il 120° anniversario del Motor Show

La casa francese, durante un evento che festeggia il 120° anniversario del Salone parigino, propone alcuni dei suoi esemplari più caratteristici che ne riassumono la produzione centenaria
Citroen: elencate 25 icone nella parata celebrativa del Salone di Parigi

Venticinque esemplari tra i diversi presenti sulle strade di Parigi. Venticinque modi di vedere l’automobile secondo Citroën. Venticinque rappresentazioni di una storia, di una evoluzione, dello stesso modo di viaggiare che arricchiscono il 120° anniversario del Salone di Parigi.

Una storia in 25 tappe

L’appuntamento, segnalato dallo stesso costruttore transalpino, è programmato per questa domenica 30 settembre 2018, dalle ore 10:00 a Place de la Concorde. Da qui prenderà vita un evento piuttosto nutrito, con ben 230 vetture di ogni tempo pronte ad attraversare le caratteristiche e note strade della capitale francese. La parata lascerà la citata piazza dalle ore 13:00, per poi dirigersi verso alcuni dei luoghi più rappresentativi della città, dalla Place des Invalides, a quai Branly, al famoso percorso degli Champs-Elysées, toccando dunque diversi punti già famosi nel mondo.
Gli esemplari di Citroën impegnati nell’occasione, come accennato, sono in tutto 25. Modelli che spaziano dal 1919, ovvero dalla prima Type A, alla nuova C5 Aircross introdotta proprio questo stesso anno. Tutti visibili in ordine decrescente, dalla meno recente appunto al nuovo SUV del Doppio Chevron. Interessante è soprattutto coglierne l’evoluzione di concetto, notare i diversi dettagli dei veicoli dalla originaria Type A, spaziando poi per la visionaria Traction Avant e all’introduzione di un sistema di trazione anteriore, oltre alle iconiche 2CV e Méhari, divenute anche rappresentative di una generazione. È anticipata persino la presenza di un bus: un modello di U23 risalente al lontano 1947.

L’elenco diramato:

1) Citroën Type A Torpédo from 1919
2) Citroën C3 5 HP Trèfle from 1924
3) Citroën C4 Torpédo from 1934
4) Citroën Rosalie NH from 1936
5) Citroën Traction Avant 7C from 1937
6) Citroën Autocar U23 from 1947
7) Citroën Type H from 1952
8) Citroën Traction Avant 15-6 H from 1954
9) Citroën DS 19 cabriolet from 1961
10) Citroën Ami 6 from 1965
11) Citroën DS 21 Pallas from 1967
12) Citroën SM from 1972
13) Citroën DS 20 Pallas from 1973
14) Citroën GS X2 from 1976
15) Citroën Méhari from 1979
16) Citroën CX 2000 from 1979
17) Citroën 2 CV 6 Spécial E from 1983
18) Citroën BX 16 soupapes from 1991
19) Citroën XM Exclusive from 1998
20) Citroën Xsara Picasso « Le robot » from 1999
21) Citroën C6 from 2006
22) Citroën C5 from 2008
23) Citroën C4 Cactus from 2014
24) Citroën C3 Aircross from 2017
25) Citroën C5 Aircross from 2018

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati