WP_Post Object ( [ID] => 561078 [post_author] => 58 [post_date] => 2018-10-01 17:04:46 [post_date_gmt] => 2018-10-01 15:04:46 [post_content] => Il mondo dell'auto sta subendo un costante e imperterrito percorso evolutivo, tanto che alcuni ipotizzano che stia arrivando l'era dell'auto 3.0. La tecnologia sta facendo dei passi da gigante e con lei anche le soluzioni e i servizi che ovviamente cercano di rendere la vita più semplice e pratica all'automobilista. Bosch, da grande leader del settore non si fa attendere e in occasione della Future Mobility Week del 3 e 4 ottobre che si terrà al Lingotto Fiere di Torino, ha deciso di presentare la sua ultima tecnologia chiamata Perfectly Keyless, oltre ad un serie altre soluzioni che ci proietteranno direttamente nella guida del futuro per rendere lo spostamento su ruote sempre più sicuro, efficiente e connesso.

Perfectly Keyless, la chiave dell'auto si trasferisce sul tuo smartphone

Un sistema orientato alle flotte aziendali, ai car sharing e alla mobilità in generale che un giorno diventerà sempre più condivisa. Grazie alla tecnologia Perfectly Keyless sarà possibile aprire, chiudere e avviare il motore dei veicoli comodamente dal proprio smartphone, grazie ad un sistema di chiavi digitali che si autogenerano e si modificano a seconda degli utenti che dovranno beneficiare del veicolo. Grazie ad un sistema wireless, il veicolo e lo smartphone saranno in grado di comunicare così, entro un raggio di 2 metri, il veicolo si aprirà automaticamente e per avviare il motore sara necessario solamente premere il pulsante di avvio. Sostanzialmente quello che già succede con le chiavi keyless delle auto più recenti, ma come già detto, la chiave sarà direttamente integrata nello smartphone. Al termine dell'utilizzo, basterà allontanarsi oltre i 2 metri per fare in modo che le porte si chiudano automaticamente, ricevendo una conferma direttamente sul proprio smartphone. Assisteremo quindi nei prossimi giorni ad una demo a seguito della quale potremo darvi i nostri feedback sul funzionamento del dispositivo.

SPLT, la soluzione per il carpooling aziendale

Abbiamo parlato di efficienza, di riduzione dei consumi e di condivisione. Ecco, SPLT è tutto questo, racchiuso in una signola App per smartphone che cercherà di riscrivere le regole dello spostamento su ruote. Si tratta di un sistema volto a rendere più ecologico ed efficiente lo spostamento di coloro che condividono lo stesso percorso per recarsi a lavoro o in qualsiasi altro luogo. Le aziende, le università o le autorità pubbliche possono infatti cedere l'accesso alla piattaforma SPLT ai propri dipendenti o affiliati, i quali, dopo essersi registrati, selezioneranno il tragitto che dovranno percorrere e un algoritmo elaborerà le informazioni per fare in modo che più persone beneficino dello stesso veicolo privato per giungere a delle destinazioni simili o vicine. Si riducono i tempi per gli spostamenti, si condividono i costi di trasporto tra colleghi o tra amici e si riduce notevolmente l'impatto ambientale, senza considerare il minore stress dovuto ad un servizio di trasporto più confortevole rispetto ai mezzi pubblici. Tuttavia, anche questi ultimi o le navette aziendali possono rientrare nel piano di viaggio che l'algoritmo potrà elaborare, selezionando alla fine sempre il tragitto più breve ed economico. [post_title] => Bosch: tecnologia Perfectly Keyless e molto altro alla Future Mobility Week [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bosch-tecnologia-perfectly-keyless-e-molto-altro-alla-future-mobility-week [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-10-01 17:04:46 [post_modified_gmt] => 2018-10-01 15:04:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=561078 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Bosch: tecnologia Perfectly Keyless e molto altro alla Future Mobility Week

Il 3 e 4 ottobre saremo presenti al Lingotto Fiere di Torino per assistervi

Bosch sarà presente alla Future Mobility Week di Torino che si terrà il prossimo 3 e 4 ottobre nello stabilimento del Lingotto Fiere. Saremo presenti per assistere alle nuove tecnologie dedicate al mondo della condivisione, della connettività tra dispositivi e vetture per toccare con mano ciò che sarà la mobilità del futuro.
Bosch: tecnologia Perfectly Keyless e molto altro alla Future Mobility Week

Il mondo dell’auto sta subendo un costante e imperterrito percorso evolutivo, tanto che alcuni ipotizzano che stia arrivando l’era dell’auto 3.0. La tecnologia sta facendo dei passi da gigante e con lei anche le soluzioni e i servizi che ovviamente cercano di rendere la vita più semplice e pratica all’automobilista. Bosch, da grande leader del settore non si fa attendere e in occasione della Future Mobility Week del 3 e 4 ottobre che si terrà al Lingotto Fiere di Torino, ha deciso di presentare la sua ultima tecnologia chiamata Perfectly Keyless, oltre ad un serie altre soluzioni che ci proietteranno direttamente nella guida del futuro per rendere lo spostamento su ruote sempre più sicuro, efficiente e connesso.

Perfectly Keyless, la chiave dell’auto si trasferisce sul tuo smartphone

Un sistema orientato alle flotte aziendali, ai car sharing e alla mobilità in generale che un giorno diventerà sempre più condivisa. Grazie alla tecnologia Perfectly Keyless sarà possibile aprire, chiudere e avviare il motore dei veicoli comodamente dal proprio smartphone, grazie ad un sistema di chiavi digitali che si autogenerano e si modificano a seconda degli utenti che dovranno beneficiare del veicolo. Grazie ad un sistema wireless, il veicolo e lo smartphone saranno in grado di comunicare così, entro un raggio di 2 metri, il veicolo si aprirà automaticamente e per avviare il motore sara necessario solamente premere il pulsante di avvio. Sostanzialmente quello che già succede con le chiavi keyless delle auto più recenti, ma come già detto, la chiave sarà direttamente integrata nello smartphone. Al termine dell’utilizzo, basterà allontanarsi oltre i 2 metri per fare in modo che le porte si chiudano automaticamente, ricevendo una conferma direttamente sul proprio smartphone. Assisteremo quindi nei prossimi giorni ad una demo a seguito della quale potremo darvi i nostri feedback sul funzionamento del dispositivo.

SPLT, la soluzione per il carpooling aziendale

Abbiamo parlato di efficienza, di riduzione dei consumi e di condivisione. Ecco, SPLT è tutto questo, racchiuso in una signola App per smartphone che cercherà di riscrivere le regole dello spostamento su ruote. Si tratta di un sistema volto a rendere più ecologico ed efficiente lo spostamento di coloro che condividono lo stesso percorso per recarsi a lavoro o in qualsiasi altro luogo. Le aziende, le università o le autorità pubbliche possono infatti cedere l’accesso alla piattaforma SPLT ai propri dipendenti o affiliati, i quali, dopo essersi registrati, selezioneranno il tragitto che dovranno percorrere e un algoritmo elaborerà le informazioni per fare in modo che più persone beneficino dello stesso veicolo privato per giungere a delle destinazioni simili o vicine. Si riducono i tempi per gli spostamenti, si condividono i costi di trasporto tra colleghi o tra amici e si riduce notevolmente l’impatto ambientale, senza considerare il minore stress dovuto ad un servizio di trasporto più confortevole rispetto ai mezzi pubblici. Tuttavia, anche questi ultimi o le navette aziendali possono rientrare nel piano di viaggio che l’algoritmo potrà elaborare, selezionando alla fine sempre il tragitto più breve ed economico.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati