Peugeot e-Legend: ipotizzate tre versioni speciali del concept [RENDERING]

Il prototipo elettrico del Leone scatena la fantasia

La Peugeot e-Legend Concept è stata declinata in tre speciali versioni, attraverso dei render, che ce la fanno vedere in veste di auto da rally retrò, con carrozzeria tricolore francese e auto della Gendermerie.
Peugeot e-Legend: ipotizzate tre versioni speciali del concept [RENDERING]

Mentre è tutto pronto per la sua apparizione in pubblico al Salone di Parigi della Peugeot e-Legend, questo prototipo moderno e futuristico che reinterpreta la 504 Coupé del Leone ha ispirato il designer russo Nikita Aksènov che ha realizzato tre speciali versioni della vettura: una da rally con look Parigi-Dakar, una coi colori della bandiera francese ed una come auto di servizio della Gendarmerie.

Definita da Gilles Vidal, capo del design del marchio francese, come una delle sue Peugeot preferite, la e-Legend è un omaggio alla 504 in occasione del suo 50° anniversario. La bellezza delle linee stilistiche del nuova concept car hanno convinto Aksènov a realizzare alcune varianti particolari che ci fanno vedere la e-Legend con delle nuove ed inedite carrozzerie.

La prima variante è una versione rally che rappresenta un chiaro riferimento alla Peugeot 504 Coupé del team Peugeot-Esso che partecipò alla Parigi-Dakar del 1978. La e-Legend per l’occasione si colora di strisce bianche, rosse, blu e oro. Un’altra variante ipotizzata in versione digitale è quella che colora gli esterni con il tricolore della bandiera francese. Con la carrozzeria in tinta blu, bianca e rossa la Peugeot e-Legend ribadisce così la sua natura “made in France”.

La terza proposta invece trasforma la e-Legend in un’auto della Gendermerie, mostrandoci come la nuova concept car sarebbe perfetta per entrare a far parte delle auto in servizio nelle forze dell’ordine francesi. Di certo le tre opzioni proposte dal designer russo spingono la fantasia intorno alla Peugeot e-Legend, vettura che tra poche ore avremo modo di vedere da vicino a Parigi. Il prototipo monta un motore elettrico da 462 CV di potenza, abbinato alla trazione integrale, offrendo 600 chilometri d’autonomia nel ciclo WLTP.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati