Kia Proceed: la shooting brake arriva a Parigi [FOTO e VIDEO LIVE]

Arriverà nelle concessionarie ad inizio 2019

La Kia Proceed è la nuova shooting brake del marchio coreano ed è stata presentata al Salone di Parigi 2018. Questo modello è disponibile con motori benzina e diesel ed arriverà sul mercato nel primo trimestre 2019.

Dopo l’anteprima di metà settembre, la Kia Proceed viene svelata al Salone di Parigi 2018, aperto da oggi alla stampa e da giovedì anche al pubblico. Si tratta della prima shooting brake del marchio coreano, con un mix di design sportivo e lo spazio di una station wagon. La produzione inizierà il mese di novembre, mentre l’arrivo nelle concessionarie è previsto per il primo trimestre 2019.

Le caratteristiche della Kia Proceed

Ideato e sviluppato appositamente per l’Europa, questo modello propone un design moderno, con un frontale con forme nette e lineari, dove sono presenti anche le luci diurne a LED Ice Cube ed un inedito paraurti. Il profilo rimarca l’ispirazione con la concept proposta un anno fa a Francoforte, mentre al posteriore si possono notare l’inclinazione del lunotto ed i doppi scarichi.

Gli interni sono spaziosi (2.650 mm è il passo) e si differenziano dagli altri modelli Kia per una serie di modifiche più sportive: in particolare, il padiglione viene sostituito con un rivestimento in tessuto nero che crea un effetto più avvolgente per i passeggeri, mentre i pannelli porta si arricchiscono di nuove finiture metalliche ed il volante ha una forma a “D”. Il bagagliaio ha una capacità di carico di 594 litri.

Kia Proceed ed i motori

La shooting brake, nella versione GT Line, è disponibile con due motorizzazioni: il 1.4 quattro cilindri T-GDi da 140 CV e 242 Nm di coppia per il benzina, mentre come diesel è disponibile il 1.6 CRDi da 136 CV e 280 Nm di coppia, aumentati a 320 Nm con il cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti.

Al vertice della gamma, c’è la Proceed GT. Questa versione è equipaggiata con il 1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm di coppia, il motore più potente fra quelli disponibili. E’ possibile, per la prima volta, richiedere il cambio automatico a doppia frizione e 7 rapporti con paddles al volante.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati