WP_Post Object ( [ID] => 562876 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-10-03 10:46:19 [post_date_gmt] => 2018-10-03 08:46:19 [post_content] => L'Audi SQ2 è tra le novità più interessanti presentate dal marchio dei Quattro Anelli al Salone di Parigi. Il nuovo SUV compatto del marchio di Ingolstadt viene declinato nella variante più sportiva e votate alle performance.

Con 300 CV di potenza

Sotto il cofano dell'Audi SQ2 si nasconde il motore 2.0 litri turbo che sviluppa 300 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, ed è abbinato alla trasmissione automatica doppia frizione S tronic e alla trazione integrale quattro. La SQ2 è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, raggiungendo i 250 km/h di velocità massima. Oltre al potente motore, il crossover di Audi dispone di ulteriori novità pensate per prestazioni elevate, come l'assetto ribassato di 20 mm e l'impianto frenante maggiorato con dischi da 340 mm all'anteriore e da 310 mm al posteriore.

Kit estetico distintivo

Rispetto al resto della gamma Q2, la SQ2 è caratterizzata da un esclusivo kit estetico, dallo splitter anteriore e da una nuova calandra ottagonale a 8 listelli. Sul posteriore invece si nota l'alettone integrato nella parte superiore del lunotto e il nuovo estrattore. Cambiano leggermente anche le dimensioni, con la lunghezza che aumenta di 2 cm rispetto alla Q2, ed il bagagliaio che riduce la capienza di 50 litri a causa della presenza della trazione integrale.

Dotazione di serie

A bordo dell'Audi SQ2 spiccano i sedili sportivi, disponibili a richiesta con rivestimenti in pelle Nappa o Alcantara), oltre alla presenza del climatizzatore automatico e della pedaliera in acciaio. Tutti questi elementi fanno parte della dotazione di serie così come l'Audi pre sense front con frenata automatica d'emergenza e l'Audi drive select con cinque modalità di guida: Auto, Comfort, Dynamic, Efficiency e Individual.

Il Virtual Cockpit tra gli optional

Nella lunga lista di optional disponibili per l'Audi SQ2, oltre i cerchi da 19 pollici (in alternativa a quelli da 18' di serie) ci sono tra gli altri l'Audi virtual Cockpit da 12,3 pollici, l'head-up display, il navigatore MMI plus con Audi connect, il cruise control adattivo e l'impianto audio Bang & Olufsen da 705 Watt con 14 altoparlanti. [post_title] => Audi SQ2, il SUV high-performance si presenta a Parigi [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-sq2-il-suv-high-performance-si-presenta-a-parigi-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-10-03 10:46:19 [post_modified_gmt] => 2018-10-03 08:46:19 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=562876 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi SQ2, il SUV high-performance si presenta a Parigi [FOTO LIVE]

Spinta di 300 CV per il nuovo top di gamma

Il Salone di Parigi tiene a battesimo il debutto dell'Audi SQ2, versione sportiva del SUV compatto dei Quattro Anelli che monta il motore turbo 2.0 litri da 300 CV e propone un look più aggressivo e grintoso.

L’Audi SQ2 è tra le novità più interessanti presentate dal marchio dei Quattro Anelli al Salone di Parigi. Il nuovo SUV compatto del marchio di Ingolstadt viene declinato nella variante più sportiva e votate alle performance.

Con 300 CV di potenza

Sotto il cofano dell’Audi SQ2 si nasconde il motore 2.0 litri turbo che sviluppa 300 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, ed è abbinato alla trasmissione automatica doppia frizione S tronic e alla trazione integrale quattro. La SQ2 è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, raggiungendo i 250 km/h di velocità massima. Oltre al potente motore, il crossover di Audi dispone di ulteriori novità pensate per prestazioni elevate, come l’assetto ribassato di 20 mm e l’impianto frenante maggiorato con dischi da 340 mm all’anteriore e da 310 mm al posteriore.

Kit estetico distintivo

Rispetto al resto della gamma Q2, la SQ2 è caratterizzata da un esclusivo kit estetico, dallo splitter anteriore e da una nuova calandra ottagonale a 8 listelli. Sul posteriore invece si nota l’alettone integrato nella parte superiore del lunotto e il nuovo estrattore. Cambiano leggermente anche le dimensioni, con la lunghezza che aumenta di 2 cm rispetto alla Q2, ed il bagagliaio che riduce la capienza di 50 litri a causa della presenza della trazione integrale.

Dotazione di serie

A bordo dell’Audi SQ2 spiccano i sedili sportivi, disponibili a richiesta con rivestimenti in pelle Nappa o Alcantara), oltre alla presenza del climatizzatore automatico e della pedaliera in acciaio. Tutti questi elementi fanno parte della dotazione di serie così come l’Audi pre sense front con frenata automatica d’emergenza e l’Audi drive select con cinque modalità di guida: Auto, Comfort, Dynamic, Efficiency e Individual.

Il Virtual Cockpit tra gli optional

Nella lunga lista di optional disponibili per l’Audi SQ2, oltre i cerchi da 19 pollici (in alternativa a quelli da 18′ di serie) ci sono tra gli altri l’Audi virtual Cockpit da 12,3 pollici, l’head-up display, il navigatore MMI plus con Audi connect, il cruise control adattivo e l’impianto audio Bang & Olufsen da 705 Watt con 14 altoparlanti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati