A settembre il Groupe PSA ha registrato ottimi risultati commerciali ed è cresciuto più del mercato

A settembre il Groupe PSA ha registrato ottimi risultati commerciali ed è cresciuto più del mercato

La quota di mercato del Gruppo PSA in Italia è arrivata al 16,4%

In un mercato che mostra importanti segni di flessione, il Groupe PSA è andato controcorrente ed è cresciuto anche più di tutti i rispettivi competitor
A settembre il Groupe PSA ha registrato ottimi risultati commerciali ed è cresciuto più del mercato

In un mercato dell’auto che nello scorso mese di settembre ha registrato una flessione delle immatricolazioni non di poco conto (-25,3 %), il Groupe PSA si è invece posto in controtendenza mettendo a segno performance commerciali estremamente positive e tutti i brand del Gruppo (Peugeot, Citroën, DS, Opel e Vauxhall) hanno conseguito risultati di vendite decisamente migliori rispetto a quelli espressi dal mercato in generale.

A settembre 2018 immatricolate ben 22.406 vetture e veicoli commerciali

Nel mese da poco passato, i marchi Citroën, DS Automobiles, Peugeot e Opel hanno immatricolato complessivamente 22.406 vetture e veicoli commerciali, risultato che consente a Groupe PSA di totalizzare 248.968 immatricolazioni nei primi nove mesi dell’anno. Le ottime performance di vendite dei concessionari del Groupe PSA hanno consentito di raggiungere a settembre una quota di mercato del 16,4% (vetture e veicoli commerciali), ben 2,3 punti in più rispetto a settembre 2017 (14,1%).

Primo posto tra i costruttori esteri in Italia

Nel dettaglio, per quanto riguarda il mercato delle sole autovetture, a settembre sono state immatricolate 20.198 unità mentre il cumulo arriva a 225.288 unità. Nella fattispecie, il Groupe PSA è cresciuto commercialmente anche più di tutti i rispettivi competitor e alla fine del terzo trimestre la quota di mercato del Gruppo è pari al 15,4%, risultato di tutto rilievo che ha permesso di consolidare il secondo posto tra i Gruppi automotive e primo tra i Costruttori esteri sul mercato italiano.

C3, 208, 3008 e Corsa fanno volare le vendite

I modelli del Gruppo PSA che a settembre hanno fatto la parte del leone sul mercato italiano sono stati la Citroën C3 (grazie alle oltre 32.000 immatricolazioni occupa il 7° posto nella classifica delle auto più vendute in Italia), la Peugeot 208 (che ha conseguito quasi 26.000 immatricolazioni), la Peugeot 3008 (che ha toccato quasi 19.000 immatricolazioni) e la Opel Corsa (che è arrivata a circa 18.000 immatricolazioni). Lo zoccolo duro del Groupe PSA è rappresentato proprio da questi quattro modelli che da soli costituiscono il 42% delle vendite effettuate dal Gruppo in Italia.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati