Renault: la rinnovata Kadjar e la EZ-Ultimo a Parigi [INTERVISTA]

L'intervista con Francesco Fontana Giusti

Renault continua a festeggiare i suoi 120 anni di storia al Salone di Parigi 2018, dove porta nel ricco stand la nuova concept EZ-Ultimo, il rinnovamento della Kadjar ed anche qualche modello storico.

Lo stand Renault è uno dei più ricchi al Salone di Parigi 2018, aperto al pubblico fino a domenica prossima (14 ottobre). La casa della Losanga gioca in casa e festeggia i suoi 120 anni con la presentazione della concept EZ-Ultimo, la rinnovata Kadjar e qualche vettura storica. Ne abbiamo parlato con Francesco Fontana Giusti, image e communication director della sezione italiana.

La concept Renault EZ-Ultimo

Centoventi anni di storia ci permettono di essere credibili quando parliamo del futuro – ci racconta – L’anno scorso abbiamo presentato Symbioz, quest’anno presentiamo una trilogia di concept per il servizio di mobilità nelle smart cities. Abbiamo iniziato a Ginevra con EZ-GO, poi ad Hannover con EZ-Pro e l’ultima che presentiamo è dedicata all’eleganza francese, cioè EZ-Ultimo”.

Questo modello è autonomo, elettrico e condiviso, dotato di livello 4 di guida autonoma, con il conducente che diventa un passeggero e può concentrarsi su come utilizzare al meglio il proprio tempo di viaggio. Ma c’è anche tanto design: “In francese ‘Ultime’ vuol dire molto premium e si vede dai materiali scelti, per un’atmosfera molto retro e rilassante, mentre all’esterno c’è un guscio a nido d’ape, ispirato al palazzo Prada di Tokyo”.

Renault Kadjar si rinnova

Non solo futuro, ma anche presente nello stand della Losanga, con la rinnovata Renault Kadjar. “E’ un pilastro del successo di Renault e presentiamo la fase due, dove non abbiamo modificato tanto il design, perché funziona ancora ed è moderno – prosegue Fontana Giusti – Ma la grande novità sono i motori diesel e benzina, tutti WLTP, con il 1.3 benzina che è una chicca tecnologica”.

Il 1.3 TCe sarà disponibile nelle declinazioni da 140 e 160 CV, abbinabile sia al cambio manuale che all’automatico EDC. Aggiornamento anche per il turbodiesel Blue dCi 115 che ora offre 5 CV e 10 Nm di coppia in più rispetto alla precedente generazione, mentre al vertice della gamma c’è il diesel Blue dCi da 150 CV.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati