BMW: la nuova Serie 3 (e non solo) accende Parigi [INTERVISTA]

La nostra intervista al presidente Sergio Solero

Tantissime novità per BMW al Salone di Parigi 2018. Il marchio bavarese ha messo in primo piano l'attesissima nuova Serie 3, ma ha portato anche tanti altri rinnovati modelli, come la Z4, la X5 e la concept iX3.

Tra i marchi con il maggior numero di novità al Salone di Parigi 2018, aperto fino a domenica prossima 14 ottobre, c’è BMW. La casa tedesca ha messo in primo piano la nuova Serie 3, uno dei modelli più attesi di questo appuntamento transalpino, ma ha anche portato altre vetture come la Z4, la X5 e la iX3. Un mix importante, di cui abbiamo parlato con Sergio Solero, presidente ed AD di BMW Italia.

La nuova BMW Serie 3

La nuova Serie 3, in arrivo sul mercato nel prossimo mese di marzo, è realizzata sulla nuova piattaforma CLAR e si presenta più grande e spaziosa, rispetto alla generazione uscente. Non mancano alcune novità anche per quanto riguarda il design, con la volontà di dargli un aspetto ancora più sportivo e novità soprattutto nell’anteriore, con la larga calandra ed i fari full LED.

Non manca la tecnologia, con il Driving assistant professional, con funzionalità di guida autonoma di Livello 2, e nemmeno rinnovamenti nelle motorizzazioni: il debutto è previsto con cinque propulsori (2.0 benzina da 184 e 258 CV, 2.0 diesel da 150 e 190 CV e 3.0 da 265 CV), ma nell’estate del 2019 verrà lanciata anche la versione ibrida plug-in.

Gli altri modelli BMW a Parigi

La settima generazione della Serie 3 è il modello più in vista, ma non sono mancate altre novità da parte del marchio bavarese. La rinnovata BMW Z4 ha fatto il debutto per il grande pubblico, dopo l’anteprima a Pebble Beach, con tanta tecnologia all’interno dell’abitacolo e motorizzazioni fino a 340 cavalli, con la versione M40i, che accelera da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi.

Presente all’appuntamento transalpino anche la quarta generazione della BMW X5, diventata più sportiva e tecnologica. Sul SUV troviamo il BMW Live Cockpit Professional, compreso nella dotazione di serie, che combina il quadro strumenti digitale, lo schermo touch da 12,3 pollici dell’infotainment e la nuova generazione dell’head-up display.

Si guarda anche al futuro, con la BMW iX3 Concept. E’ il prototipo del futuro crossover elettrico del marchio tedesco, già con la certezza di andare in produzione ed arrivare sul mercato dal 2020. La iX3 è spinta da un motore 100% elettrico, con una potenza di 270 cavalli e la possibilità di percorrere fino a 400 chilometri con una ricarica, secondo quanto annunciato dal marchio.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Michael 1963

    3 dicembre 2018 at 16:14

    La Bmw con questa Seie 3 non poteva sbagliare e non ha sbagliato! Nel segmento D alto di gamma è sicuramente la più bella, insieme però all’Alfa Romeo GIULIA. La Bmw rispetto all’Alfa eccelle per varietà di motorizzazioni e di carrozzeria, che la GIULIA per forza di cose è più limitata. In quanto a bellezza però, son pari!
    Buon Natale e Felice Anno Nuovo 2019!

Articoli correlati