Citroen 2CV: una moto unica per celebrare i 70 anni [VIDEO]

Verrà presentata a novembre ad Eicma a Milano

La Citroen 2CV diventerà... una moto. La sezione italiana della casa del Double Chevron ha deciso di realizzare questo progetto speciale, in collaborazione con South Garage: verrà presentata a novembre ad Eicma.
Citroen 2CV: una moto unica per celebrare i 70 anni [VIDEO]

La Citroen 2CV è un’icona tra le auto storiche e quest’anno compie 70 anni, dalla prima uscita del 1948. Il marchio transalpino sta celebrando questa ricorrenza con più di un evento e la sezione italiana ha deciso di realizzare un progetto originale: far costruire una moto completamente personalizzata, che si ispiri alla vettura celebrata. Verrà presentata a Milano ad Eicma.

Una moto realizzata con South Garage

Questo progetto viene realizzato con South Garage, uno tra i principali preparatori di motocicli a livello nazionale, un atelier in cui si realizzano progetti di customizzazione su specifiche del cliente. Il lancio del progetto è avvenuto a maggio, seguito poi, a luglio, dal viaggio a Gonzaga, al Raduno Nazionale delle bicilindriche, dove trarre ispirazione e cogliere lo spirito delle migliaia di appassionati e proprietari di 2CV che alimentano la passione per quest’icona dell’auto.

Il progetto terminerà il prossimo mese di novembre, quando la “special”, realizzata in un unico esemplare, sarà presentata in anteprima al pubblico accanto alla 2CV, sua musa ispiratrice, in occasione del Salone del ciclo e motociclo, la più importante rassegna espositiva mondiale di riferimento per le due ruote, in programma dall’8 all’11 novembre nel complesso Rho Fiera.

La Citroen 2CV, un’auto diventata icona

Come abbiamo detto, la Citroen 2CV è stata presentata per la prima volta al pubblico nel 1948, progettata per soddisfare le esigenze di una clientela prevalentemente contadina che non aveva mai posseduto un’automobile. La vettura ha avuto subito grande successo, anche per altri tipi di clienti.

E’ diventata ben presto la vettura ideale per le famiglie e per i giovani, ha colorato i viaggi e i sogni di intere generazioni, è stata un nido d’amore, un veicolo da lavoro, ha attraversato deserti e città, sempre con la sua inarrestabile gioia di vivere.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati